BePink – Bongioanni: Tota Magalhaes grande protagonista al Giro

Pubblicato 8 Luglio 2024 | Strada

Un’impresa quasi d’altri tempi, di quelle che riportano a un ciclismo “eroico”; una cavalcata emozionante, fermatasi solamente a un soffio dalla linea bianca, ma non per questo meno straordinaria. Nella seconda tappa del Giro d’Italia Women (2.WWT) Ana Vitória Magalhães ha firmato un piccolo personale capolavoro, rendendosi protagonista di una coraggiosa e lunghissima fuga ripagata, anche, dalla vestizione della Maglia Azzurra dei Gran Premi della Montagna. Attaccante nata e già numerose volte in avanscoperta quest’anno, nella Corsa Rosa femminile la brasiliana di BePink-Bongioanni classe 2000 si è lanciata all’attacco alla prima occasione utile e nella Sirmione – Volta Mantovana, 110 km sostanzialmente pianeggianti ma con due asperità altimetriche da affrontare. Uscita “dai ranghi” in compagnia di un’altra atleta dopo 4,5 km dal via, in prossimità del primo dei due passaggi sul Gran Premio della Montagna di Cavriana (“battezzato” entrambe le volte e valsole la leadership nella speciale graduatoria delle scalatrici) ha “allungato il passo” proseguendo la corsa in solitaria e resistendo alla strenua rincorsa del gruppo sino a 1800 metri dalla conclusione.

“Nonostante il tracciato non fosse particolarmente impegnativo, per me è stata una giornata abbastanza dura, perché ho trascorso molti chilometri in fuga,” ha detto Tota Magalhães. “Certamente ho pensato alla possibilità di vestire la Maglia Azzurra, ma quando ho visto che il vantaggio aumentava ho iniziato a credere anche di potercela fare ad arrivare al traguardo. Purtroppo non è stato così e ripenserò molto a quelle ultime migliaia di metri, ma sono comunque orgogliosa di me stessa. Anche se oggi non sono riuscita a vincere, nei prossimi giorni ci riproverò!”

“Siamo orgogliosi e felicissimi!” Ha aggiunto il Team Manager Walter Zini. “Oggi Tota è stata davvero incredibile e ha ribadito ulteriormente le sue eccellenti qualità di attaccante e di ciclista. Vestire la Maglia Azzurra al Giro d’Italia Women, poi, è un qualcosa di cui andare fieri. Sicuramente, anche nelle prossime frazioni saprà togliersi delle altre belle soddisfazioni. Ci attendono giornate molto impegnative, ma siamo certi che sia lei, sia le altre nostre atlete daranno il massimo!” Domani il Giro d’Italia Women proseguirà con la Sabbioneta (MN) – Toano (RE): 113 km che culmineranno con il primo arrivo in salita di questa edizione. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa BePink Bongioanni

Comments are closed.