S.C. Cesano Maderno: nuove gioie dalle strade marchigiane di Corridonia (MC)

Pubblicato 13 Maggio 2024 | Strada

Lunga e ricca trasferta in terra marchigiana per le ragazze della formazione lombarda di Giuseppe Fontana. Le ragazze della S.C.Cesano Maderno hanno infatti preso parte domenica 12 maggio al Trofeo Nazionale Rosa – GP della città di Corridonia (MC). Partenza dal centro cittadino con 5 km di trasferimento al chilometro zero posizionato in zona industriale dove le atlete devono effettuare più volte il circuito di 3 chilometri pianeggiante, 8 volte le esordienti e 15 le allieve, prima di rientrare verso l’arrivo affrontando l’ascesa finale di 2.3 km. Le ragazze cesanesi si fanno notare sin da subito con la prima gara di giornata riservata alle donne esordienti, che dal primo giro del circuito industriale si mettono in mostra dominando la gara e vincendo anche la classifica dei traguardi volanti con Giulia Lombardi. Il gruppo, notevolmente ridotto, si presenta compatto ai piedi della salita finale sgretolandosi metro dopo metro finché sono una 15ª le atlete che restano al comando, al lancio della volata finale una fenomenale Nicole Bracco conquista di forza il secondo posto sulla linea d’arrivo vincendo così la classifica delle 2011 come donne esordienti primo anno.

Di ottimo livello anche la prova delle ragazze allieve, che dimostrano gran sintonia nelle diverse fasi di gara. Diversi i tentativi di allungo delle ragazze cesanesi che cercano di smuovere più volte il gruppo, da segnalare il tentativo di allungo di Carlotta Ronchi che appena rientrata dall’infortunio si è saputa muovere egregiamente nelle fasi attive, come ottima la prova di evasione di Giulia Costa-Staricco e Emma Colombo nella seconda metà di gara. Una bella prova corale con le cesanesi che gestiscono e dominano anche i traguardi volanti di giornata, dominando la classifica con Letizia Parini e Giulia Beretta. Nonostante i continui tentativi, il gruppo si presenta compatto ai piedi dell’ascesa finale dove viene lanciata l’accelerazione decisiva che vede un drappello di 4 atlete prendere il largo. Dietro di loro all’inseguimento ci sono le cesanesi Vivienne Cassata e Emma Colombo che riescono a conquistare il 6º e 7º posto sulla linea del traguardo.

Una prova di buon livello per le ragazze del torrazzo, che si sono impegnate sulle strade marchigiane in ricordo di Matteo Lorenzi, certe di averne onorato la memoria. I prossimi appuntamenti vedranno la formazione cesanese di nuovo in gara martedì 14 maggio con il recupero della prova della Leva dell’inseguitore per donne allieve al velodromo di Busto Garolfo, mentre domenica 19 maggio tradizionale appuntamento sulle strade di Gazoldo degli Ippoliti (MN). (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Deborah Rigamonti – Responsabile Stampa e Social Media S.C. Cesano Maderno

Comments are closed.