“Trofeo Rosa Citta’ di Cantu'”: Alessia Zambelli alza le braccia al cielo

Pubblicato 1 Aprile 2024 | Strada

Secondo trionfo stagionale di Alessia Zambelli nella seconda edizione del “Trofeo Rosa Città di Cantù”, manifestazione riservata alla categoria junior andata in scena sulle strade lombarde di Cantù, in provincia di Como. La forte portacolori del team Biesse – Carrera, fresca vincitrice della “Giornata Rosa in Friuli – Trofeo Comune di Buttrio – Medaglia d’Oro Lucio Mittone”, ha battuto allo sprint la rappresentante dell’U.C. Conscio Pedale del Sile Matilde Cenci, atleta al primo anno tra le junior, e la laziale di Anagni (FR) Eleonora La Bella (Bft Burzoni – Vo2 Team Pink). Le atlete ai nastri di partenza si sono sfidate sulla distanza di 77 chilometri, spalmati sulle strade ondulate di due distinti circuiti ripetuti rispettivamente per quattro e per una volta. A metà del secondo giro è nata l’azione decisiva, grazie al forcing di Silvia Milesi.

Sulla ruota dell’atleta vestita con la maglia del team Biesse – Carrera si sono riportate Matilde Cenci ed Irma Siri (U.C. Conscio Pedale del Sile), la laziale Eleonora La Bella (Bft Burzoni – Vo2 Team Pink), Elena De Laurentiis (Team Di Federico), le due portacolori del team Breganze – Millenium Alice Bulegato e Giada Silo, la bergamasca Alessia Zambelli (Biesse – Carrera), l’under primo anno Camilla Lazzari (Team Wilier – Chiara Pierobon) e Concetta Giulia Bonelli (Petrucci Gauss Cycling Team). Nulla da fare per il gruppo, che non ha nemmeno tentato una vera e propria reazione per accorciare il gap. Sul rettilineo d’arrivo, posto in vetta all’ultimo strappo verso il centro di Cantù, si sono presentate sei delle dieci fuggitive, per giocarsi allo sprint la vittoria. Vittoria andata all’ottima Alessia Zambelli, che ha così festeggiato con 24 ore di ritardo il suo diciottesimo compleanno.

Alla competizione, curata dalla perfetta regia organizzativa del Club Ciclistico Canturino 1902 A.S.D. del presidente Paolo Frigerio, hanno preso parte 92 delle 101 atlete iscritte. Il presidente regionale della F.C.I. Lombardia Stefano Pedrinazzi ed il consigliere regionale con delega al ciclismo femminile Lucia Trevisan hanno fatto indossare ad Alessia Zambelli la maglia di nuova campionessa regionale junior per la stagione agonistica 2024. Alla bella manifestazione, ‘baciata’ anche dal sole, non sono voluti mancare l’assessore allo sport del Comune di Cantù Antonella Colzani ed il commissario tecnico della nazionale italiana Paolo Sangalli, in compagnia dell’ex campionessa del mondo su strada Marta Bastianelli. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO “TROFEO ROSA CITTA’ DI CANTU’” A CANTU’ (CO):
1) Zambelli Alessia (Biesse-Carrera) Km 77 in 2h05’45” alla media di 36,740 Km/h
2) Cenci Matilde (UC Conscio Pedale del Sile)
3) La Bella Eleonora (Bft Burzoni-Vo2 Team Pink)
4) De Laurentiis Elena (Team Di Federico)
5) Bulegato Alice (Breganze-Millenium)
6) Silo Giada (Breganze-Millenium)
7) Milesi Silvia (Biesse-Carrera) a 8”
8) Siri Irma (UC Conscio Pedale del Sile) a 13”
9) Lazzari Camilla (Team Wilier-Chiara Pierobon)
10) Bonelli Concetta Giulia (Petrucci Gauss Cycling Team) a 27”

Comments are closed.