“Trofeo Ponente in Rosa”: trionfo assoluto del team EF Education – Cannondale

Pubblicato 9 Marzo 2024 | Strada

Anche l’ultima tappa del Trofeo Ponente in Rosa sancisce la forza dell’EF Education – Cannondale: dopo il successo di Kim Cadzow a Pietra Ligure nella frazione di mercoledì e quello di Faulkner a Diano Marina nella giornata di ieri, il team statunitense infila la terza per merito della stessa Kristen Faulkner, capace di aggiudicarsi la Marina di Aregai – Diano Marina (di 88 km) grazie a una cavalcata solitaria di 50 km iniziata sulle rampe del Passo del Ginestro. Un’azione che sembrava poter riscrivere anche la classifica generale della corsa a tappe organizzata dalla Loabikers del presidente Piernicola Pesce e patrocinata dalla Regione Liguria, ma nel finale la reazione del gruppo inseguitore ha quasi annullato il vantaggio della battistrada, che ha tagliato il traguardo con 9” di vantaggio sulla francese Ema Comte (Chambery Cyclisme) e la brasiliana Ana Vitoira Magalhaes (Bepink Bongioanni). Nel drappello di testa anche la giovane neozelandese Kim Cadzow, che ha difeso il simbolo del primato con 36” di margine sulla stessa Faulkner e 1’ e 8” su Clara Emond, che ha completato il podio monomarca EF Education – Cannondale.

La squadra diretta da Carmen Small ha messo in bacheca anche la maglia gialla dei traguardi volanti con la finlandese Lotta Henttala e quella blu dei gpm e quella fucsia della classifica a punti con la solita Faulkner. Sul podio finale è salita anche la giovane Elisa Valtulini (BePink Bongioanni), vincitrice della maglia bianca, che insieme alla sua compagna di squadra Monica Trinca Colonel, quarta nella classifica generale, hanno tenuto in alto i colori azzurri in una corsa che ha confermato la sua vocazione internazionale.

«Avevo già partecipato a diverse corse a tappe, come il Tour de Romandie, il Tour of Scandinavia, il Tour de Suisse e la Volta Valenciana, ma questa era la prima gara in cui mi sono giocata la maglia della classifica generale», ha detto la vincitrice del Trofeo Ponente in Rosa Kim Cadzow, che succede nell’albo d’oro a Nadia Quagliotto (a segno nel 2022) e a Jolanda Neff (prima nel 2023). «Per questo motivo sono stati quattro giorni indimenticabili, in cui abbiamo curato ogni minimo dettaglio e in cui credo di avere imparato molto. Io ho solo 22 anni e ho iniziato a correre solo da tre anni, quindi so di dover crescere molto. Queste belle giornate in Liguria spero siano solo l’inizio; magari tra una settimana ci toglieremo altre belle soddisfazioni di squadra al Trofeo Alfredo Binda UCI WWT».

Mette in archivio con un sorriso l’edizione 2024 anche Piernicola Pesce, presidente di Loabikers. «Abbiamo avuto una partecipazione eccellente, sia da un punto di vista delle quantità delle atlete, con 176 atlete al via, sia sotto il profilo della qualità, come dimostrano i successi di Faulkner, già a segno al Giro Donne, l’exploit di Keller e le azioni di Jolanda Neff. Ovviamente quello che ci fa più piacere è il gioco di squadra che siamo riusciti a mettere in campo con i Comuni in cui la corsa è transitata, le associazioni e gli enti che hanno collaborato per la riuscita dell’evento. Evento che ha messo in mostra le perle del Ponente ligure a cui abbiamo dato visibilità internazionale». (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO TERZA TAPPA “TROFEO PONENTE IN ROSA UCI 2.2” MARINA DEGLI AREGAI-DIANO MARINA:
1) Kristen Faulkner (EF Education-Cannondale) Km 88,300 in 2h22’33” alla media di 37,170 Km/h
2) Ema Comte (Chambery Ciclisme) 0:09
3) Ana Vitoria Magalhaes (BePink-Bongioanni)
4) Clara Emond (EF Education-Cannondale)
5) Yanina Kuskova (Tashkent City Women)
6) Anastasiya Kolesava (Canyon // SRAM Generation)
7) Jasmin Liechti (WCC Team)
8) Asia Zontone (Isolmant-Premac-Vittoria)
9) Monica Trinca Colonel (BePink-Bongioanni)
10) Lea Fuchs (Maxx-Solar Rose)

CLASSIFICA GENERALE FINALE “TROFEO PONENTE IN ROSA UCI 2.2”:
1) Kim Cadzow (EF Education-Cannondale) in 7h09’38”
2) Kristen Faulkner (EF Education-Cannondale) a 36”
3) Clara Emond (EF Education-Cannondale) a 1’08”
4) Monica Trinca Colonel (BePink-Bongioanni)
5) Jolanda Neff (Nazionale Svizzera) a 1’11”
6) Victoire Joncheray (Team Komugi-Grand Est) a 1’13”
7) Leonie Laubig (Primeau Velo Groupe Abadie)
8) Elisa Valtulini (BePink-Bongioanni) a 1’20”
9) Clara Koppenburg (EF Education-Cannondale) a 5’12”
10) Alessandra Keller (Nazionale Svizzera) a 5’15”

LE MAGLIE DEL “TROFEO PONENTE IN ROSA UCI 2.2”:
– Maglia rosa Bruno Basso.com, classifica generale a tempi: Kim Cadzow (EF Education-Cannondale)
– Maglia fucsia Corradini, classifica a punti: Kristen Faulkner (EF Education-Cannondale)
– Maglia blu Fondocasa, classifica dei GPM: Kristen Faulkner (EF Education-Cannondale)
– Maglia bianca Pasta Fresca Morena, miglior giovane: Elisa Valtulini (BePink-Bongioanni)
– Maglia gialla Ezy, sprint intermedi: Lotta Henttala (EF Education-Cannondale)
– Maglia rossa Aggressive, combattività: Asia Zontone (Isolmant-Premac-Vittoria)
– Maglia Diano Marina, vincitrice di tappa: Kristen Faulkner (EF Education-Cannondale)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Trofeo Ponente in Rosa

Comments are closed.