“Trofeo Binda UCI WWT”: tutto pronto per il grande evento di Cittiglio (VA)

Pubblicato 13 Marzo 2024 | Strada

Le strade sono tirate a lucido, i palchi e le strutture sono ormai pronte, i corridori sono in arrivo. Ormai il territorio a nord di Varese, in particolare la zona che guarda al Lago Maggiore, è pronta ad ospitare domenica 17 marzo il 25° trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio e l’11° Piccolo trofeo Binda – Valli del Verbano le gare di riferimento della prima parte della stazione femminile in Italia e nel mondo: “Il Trofeo Binda celebra 25 anni di tradizione all’insegna della passione per il ciclismo e dell’esaltazione della storia che lo caratterizza – sottolinea Giovanni Malago’, presidente del CONI nel suo messaggio di saluto – Un grande appuntamento che, oltre alla città di Cittiglio che ne rappresenta il cuore nevralgico, coinvolge oltre 26 comuni diffondendo l’immagine più bella della disciplina come espressione dell’eccellenza del movimento femminile e della vocazione sportiva dei territori interessati”.

Il presidente Malagò aggiunge poi: “L’edizione annuale si pone anche come importante anteprima in vista dei Giochi di Parigi 2024, per testare il livello di competitività delle partecipanti e avere un quadro d’insieme attendibile sotto il profilo dei riscontri agonistici, fondamentali ai fini dell’avvicinamento alla competizione olimpica. Sono sicuro che verrà scritta un’altra pagina importante da custodire negli annali, simbolo della bellezza del ciclismo. L’occasione mi consente di indirizzare un sentito incoraggiamento a tutte le atlete in gara, certo che sapranno onorare il proscenio con la loro voglia di lasciare il segno, regalando emozioni e spettacolo a tutti gli appassionati”. Al via domenica ci saranno quasi tutte le migliori atlete al mondo. Intanto la RAI ha ufficializzato la presa diretta della gara elite che andrà in onda, su RAISPORT, dalle ore 14.20 alle ore 16.00. La gara sarà diffusa anche da Eurosport e Discovery+.

IL PERCORSO DI GARA

La partenza del venticinquesimo “trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – trofeo Almar” (Uci Women’s World Tour) e dell’undicesimo “Piccolo Trofeo Binda – Valli del Verbano” (Uci Nations’ Cup Women Junior) avverrà a Maccagno con Pino e Veddasca (VA). Entrambe le competizioni si concluderanno a Cittiglio, lungo la leggera salita di via Valcuvia. La gara elite avrà uno sviluppo complessivo di 140,5 chilometri mentre la gara junior si svilupperà su un tracciato complessivo di km 74. Il percorso di gara del “trofeo Alfredo Binda” è idealmente diviso in due diversi tratti. Da Maccagno con Pino e Veddasca si raggiunge Luino, Germignaga, Brissago Valtravaglia, Mesenzano, Rancio Valcuvia, Masciago Primo, Bedero Valcuvia, le salite di Brinzio quindi Castelcabiaglio Orino, Azzio, Gemonio, Besozzo, Olginasio, Gavirate, Cocquio Trevisago, Caldana, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio tratto in linea, per il circuito finale, da ripetere cinque volte, per Brenta, Casalzuigno, Casale, Cuveglio, Cuvio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio. GPM a Masciago Primo, Casale, Orino. Traguardo Sprint a Brissago Valtravaglia, Olginasio, Cuveglio. Partenza della gara elite: ore 11:55. Arrivo previsto dopo le ore 15:30. (Foto di Flaviano Ossola)

LE SQUADRE AL VIA

– AG Insurance-Soudal Team (Belgio)
– Canyon // SRAM Racing (Germania)
– FDJ-SUEZ (Francia)
– Fenix-Deceuninck (Belgio)
– Human Powered Health (Stati Uniti)
– Lidl-Trek (Stati Uniti)
– Liv AlUla Jayco (Australia)
– Movistar Team (Spagna)
– Roland (Svizzera)
– Team dsm-firmenich PostNL (Olanda)
– Team SD Worx-Protime (Olanda)
– UAE Team ADQ (Emirati Arabi)
– Cofidis Women Team (Francia)
– ASD K2 Women Team (Italia)
– Aromitalia 3T Vaiano (Italia)
– BePink-Bongioanni (Italia)
– BTC City Ljubljana Zhiraf Ambedo (Italia)
– EF Education-Cannondale (Stati Uniti)
– Eneicat-CMTeam (Spagna)
– Isolmant-Premac-Vittoria (Italia)
– Laboral Kutxa-Fundacion Euskadi (Spagna)
– Team Mendelspeck Ge-Man (Italia)
– Top Girls Fassa Bortolo (Italia)

Livio Iacovella – Ufficio Stampa Cycling Sport Promotion

Comments are closed.