KTM – Protek – Elettrosystem: Giorgia Marchet seconda ad Esanatoglia

Pubblicato 31 Marzo 2024 | Ciclocross / MTB

Weekend di Pasqua pieno di impegni per il team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. Seconda tappa degli Internazionali D’Italia Series ad Esanatoglia per la Santoporo Xc gara impegnativa su un tracciato molto duro che non perdona errori tecnici. Prima gara di giornata per gli atleti Junior, ottima partenza per i due “giovani” neroarancio che stanno sempre con il gruppo di testa. Federico Brafa e Ettore Fabbro si cercano come due buoni compagni di team e conducono gara insieme. I giri si susseguono con molta velocità uno tirando l’altro, nell’ultimo frangente di gara il rock garden rallenta la loro andatura, Fabbro cade riportando una ferita sul ginocchio sinistro, ma da vero biker si rialza e taglia il traguardo sesto poco dopo il suo compagno di squadra. Podio per Federico Brafa, quinto al traguardo. Un’ottima prestazione per i due ragazzi che migliorano la loro condizione.

Il secondo appuntamento di giornata è a favore delle donne Elite. Giorgia Marchet è pronta a combattere per il podio dopo l’eccellente gara di settimana scorsa in territorio Sloveno. L’atleta del team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM in sella alla sua KTM SCARP EXONIC parte bene, rimane nella testa del gruppo a pochi metri dalla prima. Durante il primo giro le posizioni si delineano, la Marchet si fa inseguitrice con un ristretto gruppetto di atlete. Al secondo giro Giorgia apre il gas e stacca le avversarie conducendo una gara in solitaria sino alla fine. Giorgia chiude la sua personale gara in seconda posizione, agguantando di diritto la maglia di leader del circuito Internazionali D’Italia Series. Grande soddisfazione nel team. Per l’attesissima gara degli uomini Elite in griglia di partenza il nostro Gioele Bertolini, Andreas Vittone ed Alessio Agostinelli.

Gioele parte molto bene e si staziona tra il gruppetto dei primi cinque atleti. Man mano che i giri passano Bertolini si conferma sempre più intenzionato a salire sulle parti alte del podio. Durante le ultime tornate si staziona sempre tra la quarta e la quinta posizione, a pochissimi secondi dai primi. Il finale rimane tutto in volata, Gioele chiude il traguardo in quinta posizione assoluta andando ad indossare la maglia di leader del circuito. A pochi secondi da lui Andreas Vittone, settimo. Non una giornata nel massimo della forma per lui che accusa alcuni problemi fisici ma onora comunque la gara in modo egregio. Giornata delle migliori per il nostro Alessio Agostinelli che fa una splendida gara raccogliendo la migliore prestazione della stagione, top ten per lui. Tra gli U23 alla partenza c’è Fabio Bassignana prontissimo a fare bene in un percorso che piace molto. La sua gara è praticamente perfetta, giunge in al traguardo in dodicesima posizione assoluta scavalcando molti atleti elite ed aggiudicandosi il terzo gradino del podio tra gli U23, ottima prova per il giovane atleta in sella alla sua KTM SCARP EXONIC.

“E’ stato un weekend molto impegnativo per i ragazzi. Raccogliamo però diversi podi. Ottima Giorgia Marchet che si aggiudica il secondo gradino del podio vestendo la maglia di leader degli Internazionali d’Italia. Molto bene Bassignana, secondo tra gli U23, ottima prova per Gioele, chiude a pochi secondi dal bronzo e si aggiudica la maglia di leader, bene Brafa e Fabbro, stazionano nella top ten da diverse gare, pur essendo al loro primo anno tra gli Junior. Una condizione che va migliorando per questi ragazzi che ci stanno dando molte soddisfazioni” questa la dichiarazione di Fabrizio Pirovano patron KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa Torrevilla Bike ASD KTM PROTEK ELETTROSYSTEM UCI TEAM 2024

Comments are closed.