Isolmant – Premac – Vittoria: Zontone tra le migliori al “Ponente in Rosa”

Pubblicato 10 Marzo 2024 | Strada

Buona prestazione della friulana Asia Zontone nella terza edizione del “Trofeo Ponente in Rosa”, gara a tappe internazionale UCI 2.2 organizzata dal Gruppo Sportivo Loabikers di Piernicola Pesce sulle strade della Liguria. La ventiduenne portacolori del team Isolmant – Premac – Vittoria, vincitrice della frazione più impegnativa del “Giro delle Marche in Rosa 2022”, ha sfiorato la ‘top ten’ nella seconda tappa della corsa ligure, la Diano Marina-Diano Marina di 71,5 chilometri, ed ha colto un ottimo ottavo posto nella frazione conclusiva, la Marina di Aregai-Diano Marina di 88,3 chilometri, giocandosi allo sprint il secondo gradino del podio. L’atleta diretta in ammiraglia dall’ex professionista Giovanni Fidanza ha lottato ad armi pari contro alcune tra le più forti interpreti del ciclismo femminile internazionale, dimostrando un buono stato di forma ed un ottimo colpo di pedale, soprattutto in salita. Al termine della tappa conclusiva, caratterizzata dai G.P.M. del Passo del Ginestro (672 m.s.l.m.) e di Capo Mele (95 m.s.l.m.), l’atleta originaria di Tolmezzo si è aggiudicata il premio della combattività, indossando sul gradino più alto del podio la maglia rossa firmata Agressive. Nella classifica generale finale della corsa rosa la Zontone ha chiuso in diciottesima posizione, cogliendo il gradino più basso del podio nella speciale graduatoria riservata alle italiane.

“Sono particolarmente soddisfatta delle mie prestazioni al ‘Trofeo Ponente in Rosa’ – ha sottolineato la talentuosa atleta di Buja – per me è stata una gara via via in crescendo, culminata con la conquistata di un buon ottavo posto nell’impegnativa frazione conclusiva, condizionata anche dal maltempo, e della maglia rossa di atleta più combattiva. La condizione è buona, pertanto spero di conquistare altri buoni risultati nelle prossime gare. Ci tengo a ringraziare, infine, le mie preziose compagne di squadra ed il mio team manager Giovanni Fidanza. Siamo davvero un bel gruppo ed abbiamo lavorato nel miglior modo possibile per ottenere il massimo dei risultati…”

La Zontone è stata ben supportata dalle compagne di squadra Valeria Curnis, Sara Mazzorana, Sonia Rossetti, Emanuela Zanetti e Gaia Tormena. La campionessa del mondo in carica XCE (MTB Eliminator) ha conquistato la maglia rossa di atleta più combattiva al termine della seconda frazione, la Diano Marina-Diano Marina di 71,5 chilometri, comprendenti le difficili scalate ai G.P.M. di Monte Pagliassa (448 m.s.l.m.), Passo del Ginestro (672 m.s.l.m.), Colle San Bartolomeo (623 m.s.l.m.) e Capo Berta (122 m.s.l.m.). Da ricordare che alla prestigiosa competizione ligure hanno preso parte ben 171 atlete in rappresentanza di 30 formazioni provenienti da ogni parte del mondo. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO TERZA TAPPA “TROFEO PONENTE IN ROSA UCI 2.2” MARINA DI AREGAI-DIANO MARINA:
1) Faulkner Kristen (EF Education-Cannondale) Km 88,3 in 2h22’33” alla media di 37,166 Km/h
2) Comte Ema (Team Feminin Chambery) a 9”
3) Magalhaes Ana Vitoria (BePink-Bongioanni)
4) Emond Clara (EF Education-Cannondale)
5) Kuskova Yanina (Tashkent City Women Professional Cycling Team)
6) Kolesava Anastasiya (Canyon // SRAM Generation)
7) Liechti Jasmin (WCC Team)
8) Zontone Asia (Isolmant-Premac-Vittoria)
9) Trinca Colonel Monica (BePink-Bongioanni)
10) Fuchs Lea (Maxx-Solar Rose Women Racing)

– MAGLIA ROSSA (AGRESSIVE) SECONDA TAPPA (DIANO MARINA-DIANO MARINA): Tormena Gaia (Isolmant-Premac-Vittoria)

– MAGLIA ROSSA (AGRESSIVE) TERZA TAPPA (MARINA DI AREGAI-DIANO MARINA): Zontone Asia (Isolmant-Premac-Vittoria)

Ufficio Stampa Team Isolmant Premac Vittoria 2024

Comments are closed.