“Trofeo Ponente in Rosa”: svelate le maglie della corsa ligure

Pubblicato 21 Febbraio 2024 | Strada

La terza edizione del Trofeo Ponente in Rosa internazionale femminile a tappe si svolgerà dal 5 all’otto marzo col patrocinio della Regione Liguria. L’organizzazione del “Ponente in Rosa” riservato alle elite è curata dalla società Loabikers del presidente Piernicola Pesce. Le leaders in classifica indosseranno maglie confezionate da Agressive, da sempre fornitore ufficiale della gara ligure. La leader in classifica generale a tempo indosserà la maglia rosa sponsorizzata da BrunoBasso.com. Il simbolo della classifica a punti è la maglia fucsia; quella del “Ponente” sarà griffata Corradini Home Solutions. Agenzie immobiliari FondoCasa è sponsor del Gran Premio della Montagna (maglia blu), mentre la classifica delle giovani Under 23 alla quale concorreranno le nate negli anni 2002, 2003, 2004, 2005 avrà come simbolo quella bianca col logo Pasta Morena.

Nelle tappe in linea del Ponente in Rosa sono previsti sprint a punteggio per la graduatoria sponsorizzata da Ezy, non solo antinfortunistica. La leader indosserà la maglia gialla. La vincitrice di ogni tappa sul palco premiazioni indosserà la maglia ciclamino sponsorizzata dalla Città di Diano Marina. Come sempre al Ponente in Rosa esite la maglia rossa della combattività: il maglificio Agressive ne è sponsor. Ogni giorno verrà scelta la concorrente più combattiva. Come da regolamento internazionale, le leaders della classifica generale a tempo, della graduatoria a punti, delle giovani, gran premio della montagna e dei traguardi volanti indosseranno il simbolo del primato anche in corsa. Le maglie di combattività e successo di tappa verranno invece indossate ogni giorno solo sul palco premiazioni ed eventualmente ai ritrovi di partenza.

La corsa a tappe scatterà martedì 5 marzo con un cronoprologo individuale di 2,600 chilometri a Loano (Savona). Il via verrà dato a Marina di Loano. Mercoledì 6 marzo ci sarà la prima tappa in linea da Bordighera (Imperia) a Pietra Ligure (Savona), 112 i chilometri da compiere con svariate salite. Giovedì 7 marzo la tappa partirà e terminerà a Diano Marina (Imperia); saranno 71,500 i chilometri comprendenti lunghi tratti in salita. La terza edizione del Trofeo Ponente in Rosa terminerà l’otto marzo, giorno della Festa della Donna. L’ultima tappa, 88,300 chilometri, sarà la Marina degli Aregai-Diano Marina. Anche il porto turistico di Marina degli Aregai è in provincia di Imperia. All’organizzazione è pervenuta l’adesione di 30 squadre.

E’ confermata la partecipazione della Nazionale elvetica che schiererà la fuoriclasse Jolanda Neff, vincitrice al Ponente in Rosa 2024 di due tappe più classifica finale a tempo e classifica a punti. Jolanda è la Campionessa olimpica in carica di cross country mountain bike. Ha vinto il titolo olimpico a Tokyo nell’estate 2021. Sulle strade del Ponente 2024 vedremo anche Sina Frei, sempre della Svizzera, terza in classifica finale l’anno scorso. Le tre svizzere del podio olimpico di Tokyo 2021 nella mountain bike correranno su strada al prossimo Ponente in Rosa, come nel 2023: Neff, Frei e la medaglia di bronzo Linda Indergand. L’elenco ufficiale delle partecipanti verrà stilato nella mattinata del 5 marzo al termine delle operazioni di verifica licenze. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Trofeo Ponente in Rosa

Comments are closed.