“Le Samyn des Dames”: prima gioia per la toscana Vittoria Guazzini

Pubblicato 27 Febbraio 2024 | Strada

Primo centro stagionale per la toscana Vittoria Guazzini, dominatrice della tredicesima edizione de “Le Samyn des Dames”, competizione internazionale UCI 1.1 andata in scena sulle difficili strade del Belgio. La ventitreenne portacolori del team FDJ – SUEZ, già terza classificata nelle ultime due edizioni della corsa, ha battuto allo sprint le quattro compagne di fuga, relegando sul secondo gradino del podio la ventenne finlandese Anniina Ahtosalo (Uno-X Mobility), in ‘top ten’ in due frazioni del recente “UAE Tour Women UCI WWT”, e sul terzo la più esperta austriaca Christina Schweinberger (Fenix-Deceuninck), quarta classificata domenica scorsa alla “Craywinckelhof – Omloop van het Hageland UCI 1.1”. Per i colori azzurri da segnalare anche la decima piazza colta dalla trentenne brianzola Maria Giulia Confalonieri (Uno-X Mobility).

Le 160 atlete che hanno risposto all’invito degli organizzatori belgi, in rappresentanza di 25 formazioni tra cui le italiane BePink – Bongioanni e Top Girls Fassa Bortolo, si sono sfidate sulla distanza di 114,8 chilometri spalmati sulle strade di un circuito ricco di saliscendi disegnato tra le località di Quaregnon e di Dour. Punti nevralgici del percorso la Cote de la Roquette e la Cote des Nonettes, entrambe ripetute per quattro volte. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO “LE SAMYN DES DAMES UCI 1.1” QUAREGNON-DOUR (BELGIO):
1) Guazzini Vittoria (FDJ-SUEZ) Km 114,8 in 3h02’47” alla media di 37,684 Km/h
2) Ahtosalo Anniina (Uno-X Mobility)
3) Schweinberger Christina (Fenix-Deceuninck)
4) Swinkels Karlijn (UAE Team ADQ)
5) Dijkstra Anneke (VolkerWessels Women’s Pro Cycling Team) a 2”
6) Biannic Aude (Movistar Team) a 4”
7) Kool Charlotte (Team dsm-firmenich PostNL) a 6”
8) De Jong Thalita (Lotto Dstny Ladies)
9) Berteau Victoire (Cofidis Women Team)
10) Confalonieri Maria Giulia (Uno-X Mobility)

Comments are closed.