K2 Women Team: dieci atlete per la nuova formazione elite

Pubblicato 11 Gennaio 2024 | Strada

Anno nuovo significa nuove sfide. Il 2024 porta una grande novità: la nascita del K2 WOMEN TEAM, squadra femminile appartenente al circuito UCI Women’s Continental Teams. Il K2 Women Team ha sede Novara, in Piemonte, e nasce dall’esperienza maturata dalla scorsa stagione del GB Women Team da cui eredita staff e diverse atlete. Il progetto femminile è stato fortemente voluto dal team manager Massimo Ruffilli che nel 2021 ha deciso di scommettere su una piccola realtà spinto dalla passione. Alla base del progetto c’è l’idea di creare un team in cui le giovani atlete abbiano la possibilità di crescere confrontandosi anche con realtà più grandi, ma sempre avendo degli obiettivi precisi. Impegno e caparbietà sono le caratteristiche distintive di questo giovane team che è pronto a dare battaglia in competizioni nazionali e internazionali.

10 atlete costituiscono la rosa della squadra che comprende 8 ragazze italiane, ma guarda anche all’estero grazie alla presenza di un’atleta di nazionalità britannica ed una di nazionalità bulgara. L’Italia è ben rappresentata da 8 atlete che provengono da 6 regioni diverse: Piemonte, Abruzzo, Molise, Friuli Venezia Giulia, Lazio e Toscana. 5 delle 10 atlete hanno proseguono il progetto del team dopo l’esperienza della scorsa stagione: la fiorentina Gemma Sernissi, la Piemontese Vittoria Ruffilli, la pescarese Giulia Giuliani, la molisana Noemi Lucrezia Eremita e l’esperta atleta britannica Tess Lawson. 5 sono invece le new entry in squadra, tutte under 23: la pisana Matilde Bertolini, la friulana Alice Papo, la romana Sara Pellegrini, la bulgara Ivana Tonkova e l’aretina Rebekka Pigolotti che con i suoi diciotto anni è la più giovane della squadra. Alla guida del team c’è uno staff capitanato dal direttore sportivo abruzzese Enrico Giuliani, ex corridore che ha già accumulato esperienza decennale tra i team maschili under 23. C’è tanto entusiasmo da parte di Massimo Ruffilli e di tutto lo staff per questo nuovo inizio. Dopo la bella e formativa esperienza dell’anno scorso culminata con la partecipazione al Giro Donne, ora l’obiettivo è alzare ancora una volta l’asticella e raccogliere esperienza in palcoscenici sempre più grandi .

Di seguito le dichiarazioni del direttore sportivo Enrico Giuliani: «Il K2 Women Team è una squadra molto giovane e il nostro obiettivo è in primo luogo crescere a piccoli passi. Abbiamo creato un ambiente in cui tutte le ragazze si sentano libere di esprimersi e si possano confrontare con le loro potenzialità, ma anche con i propri limiti. Siamo un team molto giovane, praticamente tutte le ragazze hanno poco più di vent’anni e si stanno affacciando sul panorama ciclistico femminile. Il 2023 è stato per me e per il team un anno di prova, eravamo appena nati e ancora non sapevamo la nostra direzione, abbiamo fatto una specie di rodaggio. Con il 2024 nasce ufficialmente il progetto del K2 Women Team e siamo pronti a fare un salto di qualità. Correremo tutto il calendario italiano, ma andremo anche all’estero confrontandoci con nuove realtà soprattutto per dare la possibilità alle ragazze di fare più esperienza possibile.» Che l’avventura del K2 Women Team abbia inizio! (Foto di Flaviano Ossola)

Giorgia Monguzzi – Ufficio Stampa K2 Women Team

Comments are closed.