Ale Cycling Team: il resoconto delle ultime competizioni disputate

Pubblicato 8 Gennaio 2024 | Ciclocross / MTB

Come poteva salutare nel migliore dei modi il nuovo anno l’Ale Cycling Team, se non addobbando i podi di alcune tra le migliori competizioni ciclocrossistiche nazionali con i colori societari? Anche questo avvio di 2024 si è dimostrato infatti, sin da subito, ricco di soddisfazioni per la squadra del Presidente Stefano Belloi e della Coordinatrice Tecnica Milena Cavani. Nell’ambito del 3° Memorial Tonelli Manlio disputata il 5 gennaio a Valeriano di Pinzano al Tagliamento (PN), con l’organizzazione dalla A.S.D. Libertas Ceresetto, non hanno mancato di infiammare la gara Open Femminile le due senior punte di diamante del team. Con una prestazione ineccepibile, la vicentina Lucia Bramati ha costruito il suo successo sin dalle prime pedalate, distanziando tornata dopo tornata le agguerrite avversarie. Alle sue spalle l’altoatesina Eva Lechner che, nonostante un malessere nel pregara, ha deciso di scendere in campo ugualmente dando come sempre il meglio di sé e conquistando una medaglia d’argento che assume un valore ancor più pregiato. Bravo anche Marco Bramati che nella categoria Junior entra in topfive, tagliando il traguardo al 5° posto. Tra le Donne Junior 4° e 5° posto per Giada Martinoli e Greta Pighi, rispettivamente ottava e nona assolute.

Positiva riconferma per Lucia Bramati nel giorno dell’Epifania al 49° GP Cartoveneta, 44° Trofeo Triveneto, 4° Memorial Alberto Pizzolato, a Scorzè (VE), con l’organizzazione dell’ A.S.D. Centro Sportivo Libertas Scorzè. Con condizioni del percorso davvero estreme viste le intense piogge della notte precedente la gara, e nel corso della competizione stessa, che hanno creato ampie pozze e incrementato la quantità di fango sul percorso, Lucia Bramati è riuscita a mettere in campo una più che buona prestazione, riconfermando le sue doti atletiche e salendo sul secondo gradino del podio.

Nell’ambito dell’8° Gran Premio del Friuli Venezia Giulia, disputatosi il 7 gennaio a Valeriano di Pinzano al Tagliamento (PN) con l’egida organizzativa dell’A.S.D. DP66 è rientrata in campo anche Eva Lechner, in pausa agonistica nel corso dell’Epifania per riprendersi dal malessere che l’aveva penalizzata nella precedente gara, ha nuovamente scatenato i watt dando ancora una volta spettacolo, con una guida ineccepibile e grinta da vendere, ha messo il sigillo sulla sua decima vittoria stagionale tra le Donne Open, alle quali si aggiunge la vittoria di Aigle, in territorio elvetico. Tra le Donne Junior 2° posto per Giada Martinoli e 5° per Greta Pighi. Giacomo Ghiaroni e Alessandro Ingrami (Junior) popolano la topten rispettivamente con il 9° e 10° posto. Nella categoria Allievi 6° posto per Edoardo Tassi e 8° per Giulio Baccini, mentre tra gli Esordienti 2° anno doppio 6° posto per Beatrice Trabucchi e Lucio Baccini.

Ottimi risultati anche per le categorie giovanili che hanno preso parte, il 6 gennaio, al 5° Trofeo Ciclocross Mtb Casentino, a Bibbiena (AR) con la vittoria per Stefano Cavalli (Allievo 2° anno), il 3° posto di Nicholas Scalorbi, il 5° di Cristian Vargas e il 7° di Matteo Micali (Allievi 1° anno). Tra le Donne Junior medaglia di bronzo per Alice Pascucci. Il 7 gennaio al ForCX – 1° Trofeo Città di Forlì (FC) bella vittoria della marchigiana Alice Pascucci tra le Donne Open, mentre in topfive Nicholas Scalorbi (Allievo 1° anno) con il 4° posto.

«Questo lungo weekend dell’Epifania l’abbiamo dedicato principalmente a due gare nazionali che si sono disputate in Friuli Venezia Giulia e alle quali tenevamo particolarmente», racconta Milena Cavani, ex-azzurra di ciclocross e ora alla guida dell’Ale Cycling Team. «Ci attendavamo delle situazioni meteorologiche abbastanza estreme viste le previste precipitazioni, e volevamo saggiare la condizione delle nostre atlete e dei nostri atleti in queste particolari condizioni di percorso», prosegue Cavani. «Sono particolarmente soddisfatto delle prestazioni del nostro Team» – sottolinea patron Stefano Belloi – «non solo in questo ultimo weekend, nel corso del quale sono emersi risultati di tutto rispetto, ma in generale analizzando tutta questa stagione ciclocrossistica che sta per volgere al termine, confortato in questa positiva analisi anche dall’entusiasmo e dal convinto sostegno dei nostri sponsor».

Ora è venuto il momento per l’Ale Cycling Team di concentrarsi sull’importante appuntamento rappresentato dal Campionato Italiano di Ciclocross che si terrà a Cremona con l’organizzazione, che si sta già rilevando ineccepibile, della Fas Airport Services Guerciotti Cyclocross Team. Il divertimento e lo spettacolo saranno assicurati. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Comunicazione Ale Cycling Team

Comments are closed.