FAS Airport Services – Guerciotti – Premac: Casasola quarta a Namur

Pubblicato 17 Dicembre 2023 | Ciclocross / MTB

Dal Belgio di lingua francese giungono buone notizie per il clan Fas Airport Services – Guerciotti – Premac. Nella corsa open femminile vinta dalla plurititolata olandese Ceylin Del Carmen Alvarado la friulana Sara Casasola ha concluso al quarto posto assoluto. La 24enne della Fas Airport Services Guerciotti Premac si conferma tra le migliori al mondo. Alla corsa open nella storica cittadella di Namur, uno dei centri più importanti della Vallonia, la valtellinese Valentina Corvi, 18 anni, ha varcato l’arrivo quarta nella graduatoria differenziata delle under 23. L’hanno preceduta solo ragazze maggiori d’età. Valentina è un altro gioiello della squadra Fas Airport Services – Guerciotti – Premac.

GARE IN ITALIA – L’under 23 toscano Tommaso Ferri ha vinto la gara open di Montegranaro, nella Marche, infliggendo ben 2’28” al corridore alla piazza d’onore. Ferri ha battuto tutti gli elite. Il corridore di San Giovanni Valdarno si è involato fin dal primo dei 7 giri compiuti diventando imprendibile e centrando la seconda affermazione personale della stagione. “Abbiamo gareggiato su un circuito asciutto – spiega Tommaso Ferri, fratello di Elisa, pure lei in forza alla Fas Airport Services Guerciotti Premac – caratterizzato da numerosi strappi. C’era di spingere molto”. Oltre a gioire per la vittoria, Tommaso è soddisfatto del suo rendimento in questo scorcio di stagione. “Mi sto sentendo meglio gara dopo gara, sono fiducioso per i prossimi appuntamenti”. Da parte del bravo crossista toscano ci sono naturalmente delle dediche: “La vittoria di Montegranaro è per i miei genitori, Emiliano e Elga, anche per Elisa e tutta la squadra”.

Quella di oggi è stata una domenica di gloria anche per il lariano Samuele Leone, altro vessillifero Fas Airport Services-Guerciotti – Premac. Samuele ha dominato il cross di Lanzo Torinese valido per la Coppa Piemonte distanziando a due giri dalla conclusione Marco Pavan. La vittoria ottenuta con Marco Pavan in seconda posizione acquisisce valore. Pavan, torinese di Rivoli, è infatti il dominatore del Giro d’Italia di ciclocross della stagione 2022-23. “Il percorso di Lanzo era molto tecnico, ha fanno più differenza la capacità di guidare il mezzo rispetto alla forza”, assicura Leone, che da junior trionfò nel Campionato italiano all’Idroscalo organizzato da patron Paolo Guerciotti. La corsa open maschile ha preso il via alle 14. “Abbiamo gareggiato su un circuito che mutava caratteristiche giro dopo giro – continua Leone, bravo anche in sella alla mountain bike -: inizialmente era ghiacciato. Poi negli ultimi 20 minuti il ghiaccio si è sciolto completamente, c’era molto fango, pur rimanendo un percorso adatto a chi sa guidare bene il mezzo”. A Lanzo Torinese la squadra di Paolo Guerciotti è salita altresì sul podio con la valdostana Nicole Pesse nella gara open femminile. Hanno dominato le ragazze under 23: prima Carlotta Borello, seconda Nicole Pesse, entrambe della leva 2002. La bresciana Arianna Bianchi ha gareggiato vicino a casa, a Sabbio Chiese (Trofeo Lombardia); si è classificata seconda tra le juniores. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa FAS Airport Services Guerciotti Premac

Comments are closed.