UAE Team ADQ: Anastasia Carbonari promossa nel World Tour

Pubblicato 25 Novembre 2023 | Strada

Anastasia Carbonari promossa nel WorldTour team e dalla stagione 2024 vestirà la maglia di UAE Team ADQ. Cresciuta lo scorso anno nell’UAE Development Team, la campionessa nazionale di Lettonia, è l’atleta prescelta per completare l’organico della formazione maggiore. Ventiquattro anni, nata e cresciuta in Italia, ha doppia nazionalità e per il ciclismo ha scelto di vestire i colori della nazione di sua madre, la Lettonia appunto, di cui negli ultimi due anni è anche stata campionessa nazionale su strada. Proprio il successo al Campionato Nazionale, insieme alla cronosquadre del Trofeo Ponente in Rosa, sono state le due vittorie ottenute quest’anno da Anastasia.

Nel corso del 2023 si è messa in mostra con diversi altri risultati, ad esempio è arrivata seconda all’Umag Trophy Ladies in Croazia, e ha dimostrato grande spirito di squadra andando spesso in fuga e lavorando per le compagne. Caratteristiche preziose anche in quei momenti in cui già nel 2023 ha avuto l’opportunità di partecipare ad alcune gare con UAE Team ADQ. Questo suo modo di interpretare le gare e la maturità dimostrata quest’anno le hanno permesso di completare il processo e di passare dalla squadra di sviluppo alla squadra WorldTour.

Anastasia Carbonari ha detto: “Quando ho ricevuto la notizia è stata una grande emozione. Correre in una squadra WorldTour era il mio sogno fin da quando ero una ragazzina ed ora che questo sogno si è avverato, con questa squadra che è una delle più forti al mondo mi ripaga di tutti i sacrifici fatti in questi anni sia da parte mia, ma anche della mia famiglia che mi ha sempre sostenuto e aiutato anche nelle lunghe trasferte. Questa è una settimana incredibile perché oltre a questa bellissima notizia ho avuto anche l’ufficialità da parte della mia nazionale di partecipare alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024. Lo scorso anno è stato un anno complicato. Venivo da un grave infortunio del 2022 e non è stato semplice riprendere e poi qualche volta le prestazioni non sono state quelle che mi aspettavo e ho avuto anche qualche malanno. Ora pensiamo a questo anno nuovo, io già non vedo l’ora di partire per il primo training camp, imparare dagli errori del passato e migliorare passo dopo passo con il supporto di questo magnifico team che dà anche più del 100% per permetterci di svolgere al meglio la nostra attività. Poi avrò al mio fianco delle compagne di squadra di grande spessore dalle quali imparare tantissimo e questa è una delle cose più importanti per me. Approdare in questa squadra per me significa imparare, osservare e fare tanta esperienza per crescere e dimostrare il mio valore e così ringraziare la squadra per la possibilità che mi ha dato”. (Foto di Flaviano Ossola)

Giorgio Torre – Press and PR Officer For UAE Team ADQ

Comments are closed.