“Giro d’Italia Ciclocross”: si avvicina la tappa di Follonica (GR)

Pubblicato 4 Novembre 2023 | Ciclocross / MTB

Tre domeniche consecutive di gara e tre di pausa. Dopo aver ricaricato le batterie la carovana si sposta a novembre dall’Adriatico al Tirreno, allestendo il Circo Rosa sul sedime di quello che fu, un tempo, l’ippodromo cittadino di Follonica, il paese delle antiche ferriere in provincia di Grosseto, nella Maremma Toscana. È qui che la sinergia tra il Free Bike Pedale Follonichese 1956 e l’ASD Impero si rinnova con il coordinamento dell’Amministrazione Comunale. Un appuntamento, quello Maremmano del 12 novembre, che si colloca a pieno titolo nel calendario rosa, trasformando quello che fu un tempio della velocità ippica in una arena naturale del ciclocross. Anche un po’ osservata speciale, visto che queste saranno le prove generali del Campionato Italiano Giovanile appena assegnato a Follonica per il gennaio 2025: il doppio conto alla rovescia è cominciato! Dunque assolutamente da non perdere, specialmente per i più piccoli che, oltre a contendersi la maglia rosa, potranno memorizzare il percorso che il prossimo anno assegnerà l’ambito tricolore.

«Siamo pronti per colorare di rosa la città di Follonica, abbiamo già cominciato a preparare i mezzi e gli strumenti della trasferta, ma prima desidero, a nome della famiglia ASD Romano Scotti, rivolgere un rande abbraccio a tutti i Follonichesi, che negli scorsi giorni hanno affrontato gli scherzi di cattivo gusto del maltempo – saluta Fausto Scotti, presidente del Comitato Organizzatore – la grande forza di questa città è un esempio per tutti e noi speriamo presto di portare presto tanto colore e serenità con lo spirito gioioso del ciclocross». Intanto il GIC torna in TV: le gare internazionali delle prime tre tappe andranno in onda la prossima settimana su Bike Channel (digitale terrestre al canale 259 e sul 60 (SI Smart) in HbbTV, su Sky al canale 222): con appuntamento fisso alle ore 18:00 lunedì 6 sarà il turno di Tarvisio, martedì 7 di Osoppo e mercoledì 8 di Corridonia.

IL BENVENUTO DEL SINDACO ANDREA BENINI

«Per il terzo anno consecutivo Follonica ospita questo grande evento nazionale – commenta il sindaco Andrea Benini – Il 12 novembre il ciclismo off road arriva al Parco Centrale per un appuntamento che richiama in città centinaia di appassionati e appassionate di tutte le età. Quello con il Giro d’Italia Ciclocross è un appuntamento che nel 2021 ha avuto grande successo e che abbiamo voluto replicare facendolo diventare un appuntamento fisso. Quest’anno Follonica, insieme a tutto l’Ambito Maremma Toscana Area Nord, è stata nominata Comunità europea dello sport. Un titolo che viene assegnato a chi si contraddistingue per progetti basati sui principi etici dello sport e con caratteristiche di eccellenza. E il ciclismo è uno degli sport più praticati. Abbiamo infatti un legame forte con il ciclismo e sono tanti gli appassionati che vivono quotidianamente la bicicletta attraverso le sue numerose declinazioni. Ringraziamo non solo la società Romano Scotti per portare di nuovo questo importante evento a Follonica ma anche il comitato di tappa del Free Bike Pedale Follonichese 1956 e l’ASD Impero per tutto il lavoro di organizzazione che svolgono».

IL SALUTO DEL CR FCI TOSCANA

«È sempre un piacere ospitare in Toscana le tappe del Giro d’Italia Ciclocross, soprattutto perché vanno a valorizzare i nostri magnifici territori oltre che il valore degli atleti sempre di grande spessore tecnico agonistico – osserva Saverio Metti, presidente del Comitato Regionale Toscana della FCI – Le Manifestazioni del Giro d’Italia Ciclocross si distinguono per il livello organizzativo e logistico promosso dall’ASD Romano Scotti e dai Comitati Locali, che tiene sempre conto del rispetto per gli atleti ed il territorio su cui si svolgono per cui siamo certi anche quest’anno sarà così. Non vediamo l’ora di vederci in campo, a Follonica!». (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa A.S.D. Romano Scotti

Comments are closed.