FAS Airport Services – Guerciotti – Premac: Nicole Pesse quarta al Mugello

Pubblicato 1 Novembre 2023 | Ciclocross / MTB

L’ambiente dei motori esalta i boys Fas Airport Services Guerciotti Premac. All’Autodromo del Mugello (Comune di Scarperia) la squadra ha festeggiato la vittoria con lo junior Mattia Proietti Gagliardoni e l’elite Gioele Bertolini nel Trofeo Città di Firenze, evento internazionale di ciclocross. “Abbiamo vinto due corse in una location magnifica – esclama Vito Di Tano, ds Fas Airport Services Guerciotti Premac – su un circuito degno di ospitare un Campionato del Mondo di ciclocross”. Oltre ai successi di Mattia e Gioele, la squadra di patron Paolo Guerciotti nel leggendario autodromo toscano ha ottenuto anche il quarto posto nella gara femminile open grazie alla under 23 valdostana Nicole Pesse. Il successo è andato all’inossidabile elite Eva Lechner.

Il valtellinese Gioele Bertolini, classe 1995, sui prati e i sentieri disegnati ai margini della pista ha ottenuto la prima vittoria della stagione autunno – inverno 2023-24. La prova open maschile si è svolta sulla distanza di 8 giri e nei primi 3 hanno guidato la corsa Bertolini e Mark Konwa, Campione nazionale di Polonia già vincitore in Italia. All’inizio del quarto giro Bertolini ha accelerato rendendosi imprendibile. Al traguardo Gioele ha preceduto Konwa e il bresciano Cominelli è stato bravo a guadagnare una posizione sul podio. “E’ una vittoria meritata – sottolinea Di Tano- che sicuramente alza il morale a Gioele”. Anche per Mattia Proietti Gagliardoni quella di oggi al Mugello è il primo successo della stagione crossistica 2023-24. “Incredibile, ho vinto al Mugello – esclama Mattia Proietti Gagliardoni, trionfatore in 9 gare su strada da allievo nella stagione 2023 – mi sento come il mio idolo Valentino Rossi”.

Per il regolamento del ciclocross Proietti Gagliardoni è uno junior dal 30 settembre. Mattia Proietti all’arrivo ha preceduto Mattia Agostinacchio e Tommaso Bosio. Il vincitore della gara juniores è nato ad Assisi (Perugia) il primo agosto 2007. “E’ stata una corsa difficile – aggiunge Mattia, che abita con la famiglia a Santa Maria degli Angeli, sempre nel territorio comunale di Assisi – poiché ancora nella fase iniziale della corsa alcuni corridori mi sono caduti davanti e dopo la frenata ho dovuto inseguire e rimontare tanti corridori”. Gli juniores hanno percorso 5 giri. “Ad un giro dal termine – prosegue Mattia, nel 2023 azzurro alle Olimpiadi giovanili su strada – dopo che ho raggiunto anche i primi mi sentivo bene, ho aperto il gas vincendo finalmente una gara in questa stagione”. Proietti Gagliardoni aveva iniziato bene la stagione crossistica 23-24.

“Poi però mi è venuta l’influenza che mi ha debilitato e in alcune gare mi è mancata la necessaria brillantezza. Ora sono in netta ripresa, comunque il mio stato di forma è al 65-70%. Sono alla prima stagione da junior e l ’aver conquistato la maglia azzurra per l’imminente Campionato d’Europa è per me ulteriore motivo di soddisfazione”. I Campionati d’Europa di ciclocross iniziano venerdì a Pont Chateau (Francia). La Fas Airport Services sarà rappresentata da Nelia Kabetaj (Albania) nella gara femminile juniores. A Pont Chateau oltre a Proietti Gagliardoni correranno con la maglia dell’Italia l’elite Gioele Bertolini, la elite Sara Casasola e le juniores Elisa Ferri e Arianna Bianchi. Le gare sono in programma il 3-4-5 novembre. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa FAS Airport Services Guerciotti Premac

Comments are closed.