FAS Airport Services – Guerciotti – Premac: fa festa Elisa Ferri

Pubblicato 26 Novembre 2023 | Ciclocross / MTB

Quella odierna è stata una grande giornata per il team ciclocrossistico Fas Airport Services – Guerciotti – Premac impegnato a Dublino nella prova della Coppa del Mondo di ciclocross e in Liguria nell’ultima gara del Giro d’Italia. In “Coppa” la squadra ha ottenuto la nona posizione nella prova elite con la friulana Sara Casasola. A San Colombano Certenoli, nell’entroterra genovese, la toscana Elisa Ferri ha regalato al team di Paolo Guerciotti il successo nella corsa delle juniores. La seconda posizione della bresciana Arianna Bianchi ha completato il trionfo per la Fas Airport Services – Guerciotti – Premac. L’aretina Elisa Ferri è del 2007, quindi da poche settimane appartiene alla categoria juniores e le sue vittorie sono di buon auspicio per il futuro.

Nella corsa maschile elite invece Gioele Bertolini si è dovuto accontentare della seconda posizione, preceduto in volata dal valdostano Filippo Agostinacchio, fino alla scorsa stagione alfiere della squadra di Paolo Guerciotti e ora alla Beltrami Tre Colli. La seconda posizione di Bertolini è comunque un buon risultato. Secondo posto anche per l’umbro Mattia Proietti Gagliardoni, da questo autunno alla squadra di Guerciotti, tra i ragazzi juniores (successo di Mattia Agostinacchio, fratello d’arte). Il secondo posto meno amaro da digerire tra quelli ottenuto dalla Fas Airport Services – Guerciotti – Premac in Liguria è sicuramente quello di Valentina Corvi. Per Valentina Corvi, classe 2005, la gara di San Colombano Certenoli ha rappresentato il debutto nella categoria juniores, e anche in maglia Fas Airport Services. Per l’attività su strada e pista la Corvi sarebbe ancora una junior. Solo una fuoristradista della classe di Eva Lechner, 38 anni, è arrivata davanti a “Vale” Corvi, pertanto meritevole di applausi a scena aperta.

“Poteva andarmi meglio – ha esclamato Gioele Bertolini – poiché prima dello sprint decisivo con Filippo Agostinacchio ho commesso un errore in curva. Sono soddisfatto del mio rendimento atletico”. E’ stata una gara molto tirata fin dalla partenza grazie a Samuele Leone (anch’egli della Fas Airport Services Guerciotti Premac ), Bertolini e Agostinacchio. “A 3 giri dal termine – continua Bertolini – Agostinacchio ha alzato il ritmo e siamo rimasti al comando io e lui”. Nel finale Filippo Agostinacchio è stato più abile di Gioele, mentre Leone ha perso il podio, superato dal laziale Folcarelli. Secondo e quarto posto dunque per la squadra di Guerciotti. Una caduta ha condizionato la corsa di Mattia Proietti Gagliardoni tra gli juniores; anche nel suo caso essendo della leva 2007 ciò che sta facendo è meritevole di encomio. Abita a Santa Maria degli Angeli, ai piedi della collina di Assisi.

Il diesse Vito Di Tano elogia Valentina Corvi, spettacolare nella gara open. “Ad inizio gara – dice il tecnico pugliese – Valentina era in terza posizione. Poi ha forato, fortunatamente poco prima del box. Ha inseguito con efficacia”. Tuttavia le streghe hanno messo nuovamente lo zampino sotto le ruote della ragazza di Tirano (Sondrio). “Valentina è caduta – aggiunge Di Tano – finendo in decima posizione. Ha nuovamente inseguito con determinazione rimontando le posizioni e portandosi a pochi secondi dalla Lechner. Sì. Il secondo posto di Valentina è importante”. Il pubblico ha lungamente applaudito la Corvi, miglior under 23 in corsa. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa FAS Airport Services Guerciotti Premac

Comments are closed.