“Master Cross – Selle SMP”: il resoconto delle gare giovanili di Jesolo (VE)

Pubblicato 22 Ottobre 2023 | Ciclocross / MTB

Grandissimo entusiasmo ha caratterizzato la 2^ giornata del 5° Gran Premio Internazionale di Jesolo, 1^ prova del prestigioso Master Cross Selle SMP, che festeggia quest’anno la 10^ edizione. Sole e temperature primaverili hanno accolto i numerosi partecipanti che si sono dati battaglia all’interno della Pista Azzurra di Jesolo, location abituata ad ospitare campionati mondiali e europei di Kart e che, in questi giorni, ha invece spalancato le porte al ciclocross. Organizzazione a cura dalla Asd Real Bike Guides, in collaborazione con l’Uc Basso Piave, la Sanfiorese, l’Mtb La Perla Verde, Jesolo88, Livenza Bike e con il patrocinio e il sostegno del comune di Jesolo.

La giornata odierna si è aperta con la competizione riservata ai Master. Sfida avvincente nella Fascia 1 tra il marchigiano Antonio Macculi (Team Cingolani) e il friulano Marco Del Missier (Bandiziol). L’ha spuntata Antonio Macculi con un vantaggio di soli 9 secondi. Nella Fascia 2 successo netto, oltre un minuto sugli avversari, per l’altoatesino di origini molisane Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Nals). Nella Fascia 3 testa a testa incertissimo tra Gianfranco Mariuzzo (Mtbsantamarinella) e Corrado Cottin (Team Benato). Il veneziano l’ha spuntata di pochi metri sul valdostano. Tra le Masterwoman successo di Chiara Selva (Spezzotto Bike). Nella competizione degli esordienti Alessio Borile (Grava Bike) è riuscito a dare del tu in modo magistrale al velocissimo tracciato di Jesolo. L’atleta friulano non ha avuto rivali ed è riuscito a distanziare di 26 secondi Michel Careri (Guerciotti Salus) e di 34 secondi Sebastiano D’Aiuto (Pedale Manzanese), che hanno terminato al 2° e al 3° posto. Protagoniste diverse, ma stessa tipologia di gara anche nella prova delle donne esordenti, con il tricolore di Beatrice Maifrè (Melavì Tirano Bike) che ha mostrato un potente colpo di pedale che le ha consentito di arrivare solitaria al traguardo. Alice Viezzi (Bandiziol) ha agguantato la 2^ piazza con un gap di 26 secondi, seguita da Rebecca Anzisi (Jam’s Bike) in terza posizione a 41 secondi di ritardo.

La prova riservata alle allieve è stata davvero avvincente, con distacchi minimi e grande regolarità, ma alla fine ad imporsi è stata la trentina Nicole Azzetti (Zanolini Q36 Sudtirol) con 8 secondi sulla campionessa italiana Giorgia Pellizotti (Sanfiorese) e 11 secondi su Nicole Righetto (Velociraptors). Distacchi azzerati nella competizione riservata agli allievi del primo anno. Pochi secondi hanno distanziato i protagonisti, con il pugliese Francesco Dell’Olio (Fusion Bike) che ha preceduto Giovanni Bosio (Guerciotti Salus) e Mattia Moretti (Young Bikers Balmamion). Duello dalle grandi emozioni, nella gara degli allievi del 2° anno, tra due ragazzi veneti, il figlio d’arte Patrik Pezzo Rosola (Zanolini Q36.5 Sudtirol) e Pietro Deon (Sanfiorese). Nessuno dei due era intenzionato a cedere. Ma nell’ultimo giro Patrik Pezzo Rosola è riuscito a guadagnare 10 secondi che gli hanno consentito di alzare le braccia al cielo. Terzo posto per Paolo Marangon (Guerciotti Salus). Il Master Cross Selle Smp tornerà il prossimo fine settimana con una delle classiche più amate del calendario italiano, ovvero L’International Cyclocross di Brugherio. Sabato 28 ottobre spazio alle gare Internazionali C1. Domenica, invece, andranno in scena le gare dei Master e delle categorie giovanili. Vi ricordiamo che le iscrizioni si chiuderanno mercoledì 25 ottobre. (Foto di Alessandro Billiani, tratta da Comunicato Stampa)

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) AZZETTI NICOLE (ZANOLINI-Q36.5 SÜDTIROL) in 32’28”.6
2) PELLIZOTTI GIORGIA (SOC. SPORT.SANFIORESE) +8.4
3) RIGHETTO NICOLE (A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS) +11.7
4) CALLIGARIS ANNARITA (ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO) +22.5
5) BRAVI VALENTINA (A FAVORE DEL CICLISMO A.S.D.) +24.0
6) MITAN JULIA MAGDALENA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +26.4
7) MURRO CAMILLA (ASD DP66) +28.0
8) GIANGRASSO ELISA (GUERCIOTTI SALUS DEVELOPMENT) +29.6
9) CAFUERI RACHELE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +30.9
10) SAVORGNANO AMBRA (ASD DP66) +32.7

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) MAIFRÈ BEATRICE (MELAVI’ TIRANO BIKE A.S.D.) in 32’51”.0
2) VIEZZI ALICE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +26.1
3) ANZISI REBECCA (JAM’S BIKE TEAM BUJA) +41.1
4) TRAMPUS NICOLE (CAPRIVESI) +44.3
5) TRABUCCHI BEATRICE (ALE CYCLING TEAM) +1:16.5
6) GHILOTTI EVA (TEAM REBEL BIKE PAREDI) +1:46.1
7) MORO VIRGINIA (BREGANZE MILLENIUM) +1:47.7
8) MIGLIORANZA ELENA (ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO) +1:48.7
9) DE FRANCESCHI MARTINA (U.S. SCUOLA CICLISMO VO’) +1:49.7
10) TOMASELLA ELISA (SPORTIVI DEL PONTE) +4:38.7

ORDINE D’ARRIVO G6 “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) RIGHETTO IRENE (A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS) in 19’56”.7
2) DEOTTO EMMA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +25.1
3) BON GIULIA (GCD PEDALE MANZANESE) +28.6
4) SCUDERI GRETA (ASC KARDAUN-CARDANO) +34.4
5) DEL PONTE ZOE (BETTINI BIKE TEAM) +40.4
6) GRASSI MARTA (PEDALE MARENESE GINO BARTALI) +42.6
7) ZOL SOFIA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +2:59.7
8) MOMESSO ADELE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +3:24.4

Ufficio Stampa Master Cross Selle SMP

Comments are closed.