“G.P. Citta’ di Jesolo CX”: gioie per Azzetti, Maifre’ e Righetto

Pubblicato 22 Ottobre 2023 | Ciclocross / MTB

Con le gare degli esordienti, degli allievi, degli amatori e con lo spettacolo offerto dai giovanissimi, si è concluso il 5° G.P. Internazionale di Ciclocross Città di Jesolo, due giorni di grande sport organizzata dalla ASD Real Bike Guides all’interno del Kartodromo Pista Azzurra e valida come prima prova del circuito Master Cross Selle SMP. E le società e il pubblico accorsi nell’impianto gestito dalla famiglia Calzavara hanno potuto godere di un’altra giornata estiva, oltre a gustarsi una decina di competizioni che hanno visto schierarsi al via oltre 300 atleti: dai bambini (il più piccolo di 3 anni) fino ai master (tra i quali Giovanni Parro, classe 1955). Tra chi si è accomodato dietro le transenne si sono visti il ct della nazionale Daniele Pontoni, già presente ieri alle prove internazionali, il presidente del Comitato Veneto della FCI Sandro Checchin, l’assessore allo sport di Jesolo Martina Borin e la due volte campionessa olimpica Paola Pezzo.

LE CRONACHE DELLE GARE

La biker veronese ha avuto modo di esultare per il nuovo successo del figlio Patrik Pezzo Rosola (Zanolini Sudtirol), che si è imposto nella gara degli Allievi del 2° anno (classe 2008) davanti a Pietro Deon (Sanfiorese), Paolo Marangon (Guerciotti Salus Development) e al campione italiano Filippo Grigolini (Jam’s Bike Team Buja). Premia invece il pugliese Francesco Dell’Olio la prova degli Allievi 1° anno, con il portacolori della Fusion Bike che ha avuto modo di festeggiare al traguardo il secondo posto dell’amico/rivale Giovanni Bosio (Guerciotti Salus Development), con Mattia Moretti (Young Bikers Team Balmamion) terzo a sette secondi dal vincitore. Nella gara unica femminile, la prima a tagliare il traguardo è stata Nicole Azzetti (Zanolini Sudtirol). La trentina, reduce dal successo di Osoppo e dalla seconda posizione di Corridonia, ha attaccato al suono della campana, riuscendo a sgranare il gruppo che ha condotto la gara per quattro dei cinque giri in programma. A otto secondi dalla vincitrice ha chiuso la tricolore Giorgia Pellizotti (Sanfiorese), con Nicole Righetto (Team Velociraptors) terza e migliore delle atlete classe 2009.

Più marcati i distacchi tra le esordienti, dove la campionessa italiana Beatrice Maifrè (Melavì Tirano Bike) ha preso il largo sin dai primi minuti di gara, meritandosi il gradino più alto del podio davanti alle friulane Alice Viezzi (Bandiziol Cycling Team) e Rebecca Anzisi (Jam’s Bike Team Buja). Arrivo in solitaria anche per Alessio Borile (Grava Bike Team), che tra gli esordienti classe 2009 ha aperto il gas nel secondo dei cinque giri in programma filando tutto solo verso il successo. Serrata la lotta per le piazze d’onore, con Michael Careri (Guerciotti Salus Development) che ha avuto la meglio di Sebastiano D’Aiuto (Manzanese) e Simone Gregori (Ciclistica Pieris). Spettacolari anche le competizioni che hanno visto al via i G6 e al termine delle quali hanno esultato l’altoatesino Franz Engele (Asc Kardaun) e la beniamina di casa Irene Righetto (Team Velociraptors). (Foto di Alessandro Billiani, tratta da Comunicato Stampa)

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) AZZETTI NICOLE (ZANOLINI-Q36.5 SÜDTIROL) in 32’28”.6
2) PELLIZOTTI GIORGIA (SOC. SPORT.SANFIORESE) +8.4
3) RIGHETTO NICOLE (A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS) +11.7
4) CALLIGARIS ANNARITA (ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO) +22.5
5) BRAVI VALENTINA (A FAVORE DEL CICLISMO A.S.D.) +24.0
6) MITAN JULIA MAGDALENA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +26.4
7) MURRO CAMILLA (ASD DP66) +28.0
8) GIANGRASSO ELISA (GUERCIOTTI SALUS DEVELOPMENT) +29.6
9) CAFUERI RACHELE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +30.9
10) SAVORGNANO AMBRA (ASD DP66) +32.7

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) MAIFRÈ BEATRICE (MELAVI’ TIRANO BIKE A.S.D.) in 32’51”.0
2) VIEZZI ALICE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +26.1
3) ANZISI REBECCA (JAM’S BIKE TEAM BUJA) +41.1
4) TRAMPUS NICOLE (CAPRIVESI) +44.3
5) TRABUCCHI BEATRICE (ALE CYCLING TEAM) +1:16.5
6) GHILOTTI EVA (TEAM REBEL BIKE PAREDI) +1:46.1
7) MORO VIRGINIA (BREGANZE MILLENIUM) +1:47.7
8) MIGLIORANZA ELENA (ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO) +1:48.7
9) DE FRANCESCHI MARTINA (U.S. SCUOLA CICLISMO VO’) +1:49.7
10) TOMASELLA ELISA (SPORTIVI DEL PONTE) +4:38.7

ORDINE D’ARRIVO G6 “G.P. CX CITTA’ DI JESOLO” A JESOLO (VE):
1) RIGHETTO IRENE (A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS) in 19’56”.7
2) DEOTTO EMMA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +25.1
3) BON GIULIA (GCD PEDALE MANZANESE) +28.6
4) SCUDERI GRETA (ASC KARDAUN-CARDANO) +34.4
5) DEL PONTE ZOE (BETTINI BIKE TEAM) +40.4
6) GRASSI MARTA (PEDALE MARENESE GINO BARTALI) +42.6
7) ZOL SOFIA (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +2:59.7
8) MOMESSO ADELE (A.S.D. BANDIZIOL CYCLING TEAM) +3:24.4

Roberto Amaglio – Press Officer G.P. Internazionale di Ciclocross Città di Jesolo

Comments are closed.