“Brugherio CX International”: presentata ufficialmente la nuova edizione

Pubblicato 4 Ottobre 2023 | Ciclocross / MTB

E’ giunto alla sua 14a edizione il Brugherio Cx International, l’appassionante gara internazionale di ciclocross sostenuta dall’impegno e dalla passione delle due società organizzatrici, la “Lega ciclistica Brugherio 2” e la “Mtb Increa Brugherio”. La manifestazione coinvolgerà i migliori atleti del momento nell’ultimo weekend di ottobre (sabato 28 – domenica 29) e si svolgerà nella verdissima cornice del parco Increa di Brugherio, in provincia di Monza e Brianza, alle porte di Milano in una zona facilmente raggiungibile da tifosi e appassionati. Il programma è fitto e si articolerà sulle due giornate: il sabato si confronteranno le categorie agonistiche, junior ed elité, sia maschile che femminile; mentre la domenica sarà dedicata alle categorie giovanili, G6, esordienti e allievi , e alle categorie amatoriali. La gara fa parte del circuito “Selle SMP Mastercross” dal 2014, e sarà la seconda tappa del circuito stesso per la stagione di ciclocross 2023/2024. Inoltre fa parte anche del circuito regionale “Trofeo Lombardia”.

Dopo 8 anni di gara internazionale di classe 2 gli organizzatori hanno deciso di puntare ancora più in alto: quest’anno infatti il Brugherio Cx International passerà nella categoria classe 1 del panorama internazionale, ad un passo dalla coppa del mondo. L’organizzatore Carlo Pirola, con lega ciclistica Brugherio 2, è coadiuvato da tutto team Mtb Increa, in particolare i giovani ragazzi Martina, Alessandro, Federico e Davide, i quali stanno collaborando da mesi per la perfetta riuscita dell’evento. Questo passo in avanti è avvenuto grazie al sostegno degli sponsor, sia quelli già presenti, sia i nuovi entrati. In particolare il main sponsor dell’edizione 2023 “Isolmant” che sta affiancando l’organizzazione da parecchi mesi. Il percorso di gara si snoda all’interno del Parco Increa di Brugherio alternando tratti veloci a tratti tecnici, con contropendenze e parti da affrontare a piedi: il tracciato è uno fra i più spettacolari e impegnativi nel panorama italiano, con gare combattute fino all’ultimo metro.

Grazie alla bellezza del percorso e all’impeccabile organizzazione, la gara di Brugherio è da diversi anni la più partecipata d’Italia, e anche per l’edizione 2023 sono attesi tutti i big della disciplina. Negli anni passati abbiamo visto la partecipazione di diversi atleti dai grandi nomi sia al maschile che al femminile, come Marco Aurelio Fontana (pluricampione italiano e bronzo olimpico Mountain Bike ) vincitore a Brugherio ed Eva lechner (pluricampionessa italiana e detentrice di diverse medaglie mondiali) anche lei vincitrice all’Increa Stadium. Nel 2021 c’è stata la serratissima sfida tra i due pluricampioni italiani Gioele Bertolini e Jakob Dorigoni. Tra le atlete di fama internazionale che sono passate per Brugherio ci sono Gaia Realini, vincitrice nella categoria elitè, che ha sfruttato il ciclocross come rampa di lancio per il world tour femminile, Alice Maria Arzuffi, grande atleta affermata nel panorama italiano di ciclocross e world tour femminile, e Chiara Teocchi (campionessa europea ciclocross e bronzo mondiale gravel) anch’essa vincitrice a Brugherio. (Foto tratta da Comuniato Stampa)

Ufficio Stampa Brugherio Cx International

Comments are closed.