BePink – Gold: Nora Jencusova sogna i “Giochi Olimpici” di Parigi

Pubblicato 26 Ottobre 2023 | Strada

Terminata una stagione costellata da tanto impegno e buoni risultati, tra cui spiccano i titoli Nazionali a cronometro e in linea e la quarta piazza nel time trial U23 dei Campionati Europei, la slovacca Nora Jenčušová può festeggiare la gioia più bella per ogni atleta: la possibilità di partecipare ai Giochi Olimpici. Grazie ai punti raccolti, la ventunenne di BePink – GOLD ha dato, infatti, un fortissimo contributo per assicurare al proprio Paese un posto nella prova su strada di ciclismo femminile a Parigi 2024 riportandolo, così, alle Olimpiadi in questa disciplina 28 anni dopo l’ultima partecipazione, risalente ad Atlanta 1996, dove una delle due rappresentati era Lenka Ilavská, sua attuale preparatrice. Anche se la conferma ufficiale arriverà solamente a ridosso dell’evento, Jenčušová è attualmente la principale candidata per la nomination definitiva, che sarà determinata altresì dalle prestazioni e dalla condizione fisica della prossima annata.

Un grande onore per Jenčušová e una grandissima soddisfazione, come ha spiegato lei stessa: “Aspettavamo tutti la conferma ufficiale della classifica di qualificazione e, quando è arrivata, ci ho messo un attimo a metabolizzare che quella poteva essere la realizzazione del mio più grande sogno. Un sogno che inseguivo da molto tempo e che, ora, anche grazie al sostegno dei miei cari e della mia famiglia sta venendo pian piano da me.” Jenčušová ha perseguito l’obiettivo con un lavoro minuzioso; pedalata dopo pedalata: “Era importante cercare di segnare punti in ogni gara cui ho preso parte durante la stagione e molti sono arrivati ​​dalla vittoria ai Campionati Nazionali. Ho cercato di mantenermi costantemente in buona forma e di gestire il programma delle corse nel modo più efficiente possibile. Sono stata molto aiutata dal team BePink – GOLD, che ha condiviso i miei sforzi, ha supportato moltissimo la mia preparazione e anche modificato il calendario delle gare per farmi centrare la qualificazione. Quindi vorrei ringraziare di cuore tutto il team e il Team Manager Walter Zini!”

La prova in linea femminile della XXXIII edizione si terrà domenica 4 agosto e misurerà 158 km, comprensivi di 1700 metri di dislivello, che partiranno e si concluderanno al Trocadéro, area monumentale parigina sulla riva destra (Rive Droite) della Senna. “Il tracciato è piuttosto lungo e anche impegnativo! Non resta che fare del mio meglio per arrivare il più preparata possibile!” Ha concluso Jenčušová. “Siamo molto contenti per Nora e per questa eccellente notizia” ha commentato il Team Manager Walter Zini. “I Giochi Olimpici sono il sogno di ogni atleta, il massimo riconoscimento a livello sportivo. Nora ha creduto in questa possibilità ed è a un soffio dal concretizzarla. Siamo certi che, se volerà a Parigi, saprà tenere alta la bandiera della Slovacchia!” (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa BePink

Comments are closed.