Racconigi Cycling Team: Arianna Giordani sale sul podio a Parabiago (MI)

Pubblicato 12 Luglio 2023 | Strada

Secondo podio in quattro giorni per il Racconigi Cycling Team, grazie alla sprinter emiliana Arianna Giordani, che dopo la medaglia di bronzo conquistata al “Gran Premio Sinergas spa San Felice 1893 Banca Popolare” di Massa Finalese (MO), è salita sul terzo gradino del podio anche nella sesta edizione del “Trofeo Antonietto Rancilio Ladies”, gara open in notturna andata in scena sulle strade lombarde di Parabiago, in provincia di Milano. La veloce atleta diretta dal team manager Claudio Vassallo, già dominatrice in stagione del “Trofeo Bussolati Asfalti” di Bianconese di Fontevivo (PR), si è giocata il successo di categoria nell’affollato sprint finale del gruppo, giunto al traguardo con un paio di minuti di ritardo dalle tre fuggitive della serata, tutte appartenenti alla categoria elite e reduci dal “Giro d’Italia Donne U.C.I. Women’s World Tour”.

Le atlete che hanno risposto all’invito degli organizzatori del Gruppo Sportivo Rancilio, appartenenti alle categorie elite e junior, si sono date battaglia sulla distanza di 90 chilometri, spalmati lungo il tradizionale circuito cittadino di 3800 metri, completamente pianeggianti, ripetuto per ben 24 volte. La buona serata per la formazione del presidente Silvio Traversa è stata completata dall’ottavo posto colto dalla cuneese di Bra Irene Cagnazzo, medaglia di bronzo al “Campionato Italiano Donne Junior” di Pieve del Grappa (TV). (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR “TROFEO ANTONIETTO RANCILIO LADIES” A PARABIAGO (MI):
1) Brillante Romeo Lucia (Valcar – Travel & Service) Km 90 in 2h17’27” alla media di 39,287 Km/h
2) Iaccarino Virginia (Isolmant – Premac – Vittoria)
3) Giordani Arianna (Racconigi Cycling Team)
4) Pavesi Marta (Valcar – Travel & Service)
5) Del Fiol Valentina (UC Conscio Pedale del Sile)
6) Testa Martina (CC Canturino 1902 ASD)
7) Bertogna Gaia (UC Conscio Pedale del Sile)
8) Cagnazzo Irene (Racconigi Cycling Team)

Ufficio Stampa Racconigi Cycling Team

Comments are closed.