La nazionale italiana MTB in ritiro sugli sterrati di Pejo (TN)

Pubblicato 6 Luglio 2023 | Ciclocross / MTB

La Nazionae Cross Country comincia domenica la sua preparazione al Mondiale di Glasgow con un raduno, programmato fino al 31 di luglio, in Val di Sole, da anni indiscusso punto di riferimento in Italia per la mountain bike ai massimi livelli, tappa fissa di Coppa del Mondo e già sede di tre Campionati del Mondo, e da quest’anno scelto come centro di preparazione della Nazionale di Cross Country MTB in vista dei Campionati del Mondo di agosto e dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Agli ordini del CT Mirko Celestino, gli azzurri di Cross Country sfrutteranno in particolare gli allenamenti in altura con una ricchissima offerta di percorsi MTB e potendo contare su un’accoglienza studiata su misura per gli sportivi e gli amanti della vita attiva grazie alla collaborazione con le Terme di Pejo, che metteranno a disposizione degli atleti il meglio di trattamenti e percorsi dedicati agli sportivi. Al raduno sono stati convocati su indicazione del Commissario Tecnico Mirko Celestino i sottoelencati atleti:

– BERTA MARTINA (SANTA CRUZ ROCKSHOX PRO TEAM)
– BRAIDOT DANIELE (CS CARABINIERI OLYMPIA VITTORIA)
– BRAIDOT LUCA (SANTA CRUZ ROCKSHOX PRO TEAM)
– COLLEDANI NADIR (SANTA CRUZ ROCKSHOX PRO TEAM)
– CORTINOVIS SARA (SANTA CRUZ ROCKSHOX PRO TEAM)
– SPECIA GIADA (WILIER‑PIRELLI FACTORY TEAM XCO)
– TEOCCHI CHIARA (KTM ‑ PROTEK ‑ ELETTROSYSTEM)
– VITTONE ANDREAS EMANUELE (KTM ‑ PROTEK ‑ ELETTROSYSTEM)
– ZANOTTI JURI (TEAM BMC)

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.