KTM – Protek – Elettrosystem: il resoconto delle ultime sfide

Pubblicato 11 Luglio 2023 | Ciclocross / MTB

Sabato giornata dedicata alla prova degli Internazionali D’Italia Series e dei Campionati Europei Junior in Portogallo. Nella gara dedicata alle donne Open, Chiara Teocchi dopo essere partita bene ha stazionato per diversi giri con il gruppo di testa giungendo terza al traguardo e bissando il successo di ieri ai campionati italiani xcc. Un buon momento di forma per la bergamasca di casa KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. Arianna Bianchi, dopo la gara disputata ieri si cimenta nella prova XCO, più impegnativa e più lunga, ottimo piazzamento per la giovane atleta che taglia il traguardo in settima posizione. Tra gli uomini Open schierati al via Alessio Agostinelli ancora fresco dei buoni risultati ottenuti in coppa del mondo. Alessio rimane con il gruppetto di testa formato da sei atleti per diversi giri, purtroppo però una foratura non lo fa lottare per il podio, posizione che avrebbe sicuramente meritato. Sesta piazza assoluta per lui a conferma del momento favorevole per il nostro atleta marchigiano.

Marco Betteo, anche lui al via all’ultima prova degli Internazionali D’Italia, fa una gara spettacolare. Parte molto bene, recupera diverse posizioni tagliando il traguardo in terza posizione tra gli U23, podio per il giovane atleta nero arancio. Chiudono invece in ventitreesima posizione Michael Pecis e in trentesima Carlo Cortesi che sta facendo ancora esperienza tra una delle categorie più agguerrite di sempre, quella degli under. Purtroppo ancora giornata sfortunata per Yannick Parisi che è costretto al ritiro. Un resoconto dal sapore dolce per i ragazzi impegnati agli Internazionali d’Italia Series con l’ultima prova di Chies D’Alpago. Elisa Lanfranchi e Andreas Vittone vincono la maglia di leader del circuito, secondo Marco Betteo. Terzo gradino del podio per Chiara Teocchi, invece quinto posto per Alessio Agostinelli tra gli élite uomini. In Portogallo nella giornata di sabato si sono svolte le gare individuali di xco dedicate alla compagine junior. Borre, che è sempre andato a podio durante questa stagione, non ha la sua giornata migliore, purtroppo un problema fisico lo fa arrivare al traguardo in trentottesima posizione, un vero peccato visto le capacità di questo brillante e giovane atleta.

Nella gara delle donne junior Elisa Lanfranchi si è ben distinta andando ben oltre la top ten, settima posizione assoluta. Nel pomeriggio la gara più attesa, quella che chiude i campionati europei è dedicata al futuro della mtb, gli U23. Andreas Vittone, non parte al meglio, rimane chiuso in partenza, cerca di recuperare posizioni, ma le energie spese per il recupero alla fine si fanno sentire sulla lunga distanza. Chiude in diciassettesima posizione, migliore degli italiani in gara. “Che weekend ragazzi. Si assegnavano in un solo fine settimana le maglie di campione europeo U23 e Juniores, le maglie di campione italiano xcc ed infine quelle dell’importante circuito degli Internazionali d’Italia Series. Un ricco bottino insomma. Ci siamo sicuramente distinti in ambito nazionale ed internazionale ed abbiamo conquistato diverse maglie di leader. Avanti cosi ragazzi. Sono sempre molto contento di poter portare le nostre KTM SCARP nelle gare più importanti e di poterle testare a dovere su circuiti esigenti e che mettono a dura prova la meccanica delle nostre mtb.” questo quanto dichiara Fabrizio Pirovano, patron del team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa Torrevilla Bike ASD KTM PROTEK ELETTROSYSTEM UCI TEAM 2023

Comments are closed.