S.C. Cesano Maderno: il resoconto delle ultime settimane di gare

Pubblicato 26 Giugno 2023 | Strada

Tanti gli impegni sportivi che hanno visto protagoniste le ragazze della formazione femminile di Cesano Maderno nelle ultime settimane. A Fiorenzuola D’Arda, mercoledì 14 giugno le atlete di Guido Roncolato hanno preso parte al Memorial Attilio Pavesi. Per le ragazze esordienti dopo il terzo posto ottenuto nella specialità dello Scratch da Giulia Lombardi, durante il giro di assestamento della seconda prova, una rovinosa caduta ha coinvolto il gruppo. Angelica Elizabeth Torres a causa delle profonde ferite alle ginocchia ha subito uno stop forzato per 10 giorni; Anna Caccia ha avuto una frattura del polso; Anita D’Alessandro è stata trasportata per degli accertamenti all’ospedale di Piacenza e per fortuna per lei solo qualche botta senza conseguenze; mentre la situazione più delicata è stata quella di Giulia Lombardi che è stata trasportata d’urgenza in elisoccorso a Parma. Dopo tutti gli accertamenti e i giorni in terapia intensiva l’atleta cesanese sta meglio, è stata dimessa e prosegue la riabilitazione a domicilio. Ottima la prova invece delle allieve che conquistano la classifica finale con la vittoria di Sofia Farina seguita dalle compagne Michela Zucca al 3º posto e Giulia Costa-Staricco al 5º.

Domenica 18 giugno tradizionale appuntamento sul circuito di Gazoldo degli Ippoliti (MN) dove tra le allieve Giulia Costa-Staricco c’entra un nuovo piazzamento in top ten prendendosi l’8ª piazza in volata dopo che il gruppo ha ricucito il tentativo di allungo della compagna Paola Zucca ai 200 mt dal traguardo. Nuova prova in pista per i campionati regionali di specialità al Velodromo di Busto Garolfo il 20/21 giugno. Due podi per l’allieva Sofia Farina che conquista il secondo posto nel keirin e nell’Omnium Endurance dove la compagna Giulia Costa-Staricco è 6ª, mentre Sofia Farina 6ª nell’inseguimento individuale, e per finire podio anche per la coppia Michela Zucca e Giulia Costa-Staricco nella Madison donne allieve.

Domenica nuova trasferta nel centro Italia a Cerbara (PG). Percorso per lo più pianeggiante, con due strettoie sul finale che segnano l’asperità della prova oltre il gran caldo. Tra le donne allieve ottima la prova delle ragazze cesanesi che sin da subito tentano più volte l’evasione dal plotone, quella buona è quella lanciata da Paola Zucca e Anna Colombo che prendono il largo con altre due atlete. La gestione ottimale del gruppo inseguitore da parte delle compagne e il buon ritmo permettono al quartetto di macinare fino a 5 minuti di vantaggio nei 42 km di fuga. Lo sprint finale le vede chiudere al terzo e al quarto posto sulla linea d’arrivo mentre alle loro spalle è la compagna Giulia Costa-Staricco che regola il gruppo principale e conquista il quinto posto al traguardo. Ottima anche la prova dell’esordiente Irene Pancheri, che in solitaria nel gruppo poiché senza compagne all’attivo, tenta il tutto per tutto sul finale di gara e all’ultimo chilometro esce in avanscoperta in contropiede con altre atlete per anticipare la volata finale. Per lei un meritatissimo secondo posto tra le donne esordienti del primo anno. Buone sensazioni per le ragazze di Patron Giuseppe Fontana che ora saranno impegnate dal 27 al 29 giugno alla 39ª Tre Sere di Busto Garolfo mentre domenica 2 luglio saranno a Vergaio di Prato (PO). (Foto di Flaviano Ossola)

Deborah Rigamonti – Responsabile Stampa e Social Media S.C. Cesano Maderno ASD

Comments are closed.