“Memorial A. Coffani” a Gazoldo degli Ippoliti (MN): tutto pronto per le gare

Pubblicato 16 Giugno 2023 | Strada

Gazoldo degli Ippoliti si prepara all’invasione sportiva delle atlete esordienti ed allieve, giovani speranze per il futuro del grande ciclismo in rosa. L’appuntamento è per domenica 18 giugno con l’edizione numero ventuno del Memorial intitolato ad Alberto Coffani, allestita dal Pedale Castelnovese con il patrocinio dell’amministrazione Comunale. A condire il tutto con la consueta passione è Mauro Coffani, titolare con la sua famiglia della manifestazione nel ricordo sempre vivo di papà Alberto. Una corsa che si prepara ad accogliere atlete provenienti da diverse regioni italiane in quanto entrata a pieno titolo nel nuovo Trofeo Rosa. Che proporrà il consueto circuito cittadino di tre chilometri con dieci giri e trenta chilometri per le esordienti, quattrodici giri e quarantadue chilometri per le allieve. Svolgimento mattutino come vuole la tradizione, con le operazioni preliminari che entreranno in funzione in via Marconi dalle ore 7, la prima partenza per le esordienti alle ore 9 in punto e la seconda per le allieve alle ore 10,30.

Sarà il Team Rodella 2000 a curare la produzione televisiva, che sarà diffusa in ampia sintesi all’interno della trasmissione settimanale dedicata alle due ruote Ciclismo Oggi in onda ogni giovedì dalle ore 20,45 sull’emittente bresciana Teletutto. “L’ingresso nel Trofeo Rosa rappresenta per noi un bel salto in avanti sotto tutti i punti di vista – ha precisato Mauro Coffani – in termini di visibilità ed in fatto di partecipazione. Il tutto grazie all’esperienza di Renato Moreni e del suo Pedale Castelnovese, alla vicinanza dell’amministrazione comunale di Gazoldo degli Ippoliti e di tutti coloro che in vario modo contribuiscono a tenere vivo il ricordo del mio papà”. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Pedale Castelnovese

Comments are closed.