“CIC-Tour Feminin International des Pyrenees”: tappa e maglia a Marta Cavalli

Pubblicato 10 Giugno 2023 | Strada

Fantastico successo di una ritrovata Marta Cavalli nella seconda frazione del “CIC-Tour Féminin International des Pyrénées”, breve gara a tappe internazionale U.C.I. 2.1 che si disputa sulle strade transalpine. La forte portacolori del team FDJ – SUEZ, nona classificata nella frazione inaugurale, si è imposta braccia al cielo in vetta all’ostica salita di Hutacam, relegando sui restanti gradini del podio l’esperta scalatrice sudafricana Ashleigh Moolman (AG Insurance – Soudal Quick-Step), dominatrice della prima tappa, e la ventenne tedesca Antonia Niedermaier (Canyon // SRAM Racing), al primo podio stagionale in una competizione di carattere internazionale. Per i colori azzurri da segnalare anche le buone performance di Debora Silvestri (Laboral Kutxa Fundacion Euskadi) e di Barbara Malcotti (Human Powered Health), che hanno terminato le loro prove rispettivamente all’undicesimo ed al dodicesimo posto.

Le 125 atlete rimaste in gara, in rappresentanza di 24 formazioni tra cui le italiane BePink e Team Mendelspeck, si sono sfidate sulla distanza di 70,8 chilometri, con partenza fissata nella città di Pierrefitte-Nestelas ed arrivo collocato in vetta alla salita di Hutacam (1521 m.s.l.m. – 13,6 Km al 7,8%). Grazie a questo successo la Cavalli è balzata al comando della classifica generale della corsa transalpina con 3 secondi di vantaggio su Ashleigh Moolman (AG Insurance – Soudal Quick-Step), che conserva la vetta della graduatoria a punti, e 5 secondi su Antonia Niedermaier (Canyon // SRAM Racing), prima nella speciale classifica riservata alle giovani nonchè migliore scalatrice della manifestazione. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO SECONDA TAPPA “CIC-TOUR FEMININ PYRENEES U.C.I. 2.1” PIERREFITTE NESTALAS-HAUTACAM (FRANCIA):
1) Cavalli Marta (FDJ-SUEZ) Km 70,8 in 2h13’41” alla media di 31,777 Km/h
2) Moolman Ashleigh (AG Insurance-Soudal Quick-Step Team) a 3″
3) Niedermaier Antonia (Canyon // SRAM Racing) a 5″
4) Ludwig Cecilie Uttrup (FDJ-SUEZ) a 38″
5) Bradbury Neve (Canyon // SRAM Racing) a 1’14”
6) Brown Grace (FDJ-SUEZ) a 1’38”
7) Koppenburg Clara (Cofidis Women Team) a 1’46”
8) Rooijakkers Pauliena (Canyon // SRAM Racing) a 2’16”
9) Kerbaol Cedrine (Ceratizit-WNT Pro Cycling) a 2’27”
10) Claes Lotte (Stade Rochelais Charente Maritime) a 2’32”

CLASSIFICA GENERALE “CIC-TOUR FEMININ PYRENEES U.C.I. 2.1” DOPO LA SECONDA TAPPA:
1) Cavalli Marta (FDJ-SUEZ) in 5h30’51”
2) Moolman Ashleigh (AG Insurance-Soudal Quick-Step Team) a 3″
3) Niedermaier Antonia (Canyon // SRAM Racing) a 5″
4) Ludwig Cecilie Uttrup (FDJ-SUEZ) a 38″
5) Bradbury Neve (Canyon // SRAM Racing) a 1’14”
6) Brown Grace (FDJ-SUEZ) a 1’38”
7) Koppenburg Clara (Cofidis Women Team) a 1’46”
8) Rooijakkers Pauliena (Canyon // SRAM Racing) a 2’16”
9) Kerbaol Cedrine (Ceratizit-WNT Pro Cycling) a 2’27”
10) Claes Lotte (Stade Rochelais Charente Maritime) a 2’32”

Comments are closed.