“Campionati Italiani” a Comano Terme (TN): titoli a Longo Borghini e Cipressi

Pubblicato 23 Giugno 2023 | Strada

Nel duello pronosticato alla vigilia tra Elisa Longo Borghini e Marta Cavalli, il primo round è della piemontese della Trek Segafredo che venerdì 23 giugno a Sarche, in Trentino, si è laureata per la settima volta Campionessa Italiana Elite delle prove contro il tempo. La seconda giornata dei Campionati Italiani di Comano Terme (22-25 giugno) ha sorriso ancora una volta alla favorita della vigilia, che sull’impegnativo percorso di 25,7 Km allestito dagli organizzatori del G.S. Alto Garda ha fatto la differenza nel tratto in salita verso il Passo San Udalrico. Alle spalle della 32enne nativa di Verbania, che ha concluso la prova in 37’44” alla media di 40,87 Kmh, si è classificata la grande avversaria, la portacolori della FDJ Marta Cavalli (+ 47″), oramai totalmente ristabilita dopo l’infortunio subito al Tour de France dell’anno passato. “Ogni vittoria è sempre speciale ai Campionati Italiani. Ora sono 10: 7 a cronometro e 3 in linea. Il percorso mi è piaciuto sin da subito, era adatto alle mie caratteristiche. Ho cercato di controllare la situazione nel primo strappo per poi dare tutto nel successivo falsopiano”, ha dichiarato a caldo Elisa Longo Borghini.

Terzo gradino del podio per una sorprendente Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) a 1’10”, a proprio agio sia nei tratti in salita che nel finale pianeggiante. Quarto posto per Vittoria Guazzini (Fiamme Oro), sesta la trentina Letizia Paternoster (Fiamme Azzurre). Deludente la prova di Vittoria Bussi (Open Cycling Team), 12sima e mai in lotta per le prime posizioni. Carlotta Cipressi (UAE Development Team) si è laureata invece Campionessa Italiana U23, concludendo la cronometro all’undicesimo posto assoluto. (Foto Credits: Tornanti.cc)

ORDINE D’ARRIVO ELITE “CAMPIONATO ITALIANO CRONOMETRO” SARCHE-SARCHE:
1) Longo Borghini Elisa (Trek – Segafredo) Km 25,7 in 37’43”.690 alla media di 40,870 Km/h
2) Cavalli Marta (GS Fiamme Oro) a 47”
3) Vigilia Alessia (Top Girls – Fassa Bortolo) a 1’10”
4) Guazzini Vittoria (GS Fiamme Oro) a 1’28”
5) Pirrone Elena (GS Fiamme Oro) a 1’51”
6) Paternoster Letizia (GS Fiamme Azzurre) a 2’24”
7) Borghesi Letizia (EF Education – TIBCO – SVB) a 2’46”
8) Arzuffi Alice Maria (GS Fiamme Oro) a 2’48”
9) Paladin Soraya (Canyon // SRAM Racing) a 2’52”
10) Cecchini Elena (GS Fiamme Azzurre) a 2’53”

ORDINE D’ARRIVO UNDER 23 “CAMPIONATO ITALIANO CRONOMETRO” SARCHE-SARCHE:
1) Cipressi Carlotta (UAE Development Team) Km 25,7 in 40’50”.240 alla media di 37,760 Km/h
2) Tonetti Cristina (Top Girls – Fassa Bortolo) in 41’20”.970
3) Piergiovanni Federica (UAE Development Team) in 41’56”.580
4) Oro Angela (Team Mendelspeck) in 42’58”.710
5) Castagna Monica (Team Mendelspeck) in 43’58”.990
6) Eremita Noemi Lucrezia (GB Junior Team Piemonte ASD) in 44’02”.000
7) Brugnera Alice (Acca Due O – Manhattan) in 44’25”.970
8) Giuliani Giulia (GB Junior Team Piemonte ASD) in 44’34”.060
9) De Vallier Elisa (Acca Due O – Manhattan) in 44’45”.790
10) Vitillo Matilde (BePink – Gold) in 44’53”.510

Ufficio Stampa Campionati Italiani – Comano Terme 2023

Comments are closed.