“Campionati Italiani” a Comano Terme (TN): Bastianelli all’ultima sfida tricolore

Pubblicato 13 Giugno 2023 | Strada

Sono passati più di vent’anni da quando, da allieva, Marta Bastianelli si laureò per la prima volta campionessa italiana. Da allora, la campionessa iridata di Stoccarda 2007 ci è riuscita altre due volte, nel 2004 da Junior e nel 2019 da Elite. Il 2023 sarà l’ultima stagione della lunga carriera di Bastianelli, ma nemmeno quest’anno l’atleta laziale ha voluto mancare l’appuntamento con i Campionati Italiani, la cui gara in linea Donne Elite è in programma domenica 25 giugno con partenza e arrivo a Comano Terme. E non lo farà certo per onore di firma. La rassegna tricolore in Trentino (22-25 giugno) sarà per Bastianelli, atleta che durante l’anno difende i colori del Team UAE, anche l’ultima occasione per indossare la divisa delle Fiamme Azzurre. La 36enne di Velletri avrà come compagne Elena Cecchini, Chiara Consonni e la trentina della Val di Non Letizia Paternoster.

“Ci ritroveremo in questa grande famiglia – ha detto Marta Bastianelli – come se fossimo parte della stessa squadra. Sono orgogliosa e felice di correre ancora con un gruppo sportivo in cui entrai a 19 anni e cercherò di onorare questa maglia fino alla fine”. Bastianelli ha nello spunto veloce una delle sue carte migliori: il Tricolore 2023 non è certamente destinato a una conclusione a ranghi compatti, ma il tracciato di Comano Terme lascia spazio a molti scenari tecnici e tattici. “Il percorso potrebbe apparire più adatto alle scalatrici, ma non è detto”, ha spiegato la laziale. – “Noi cercheremo di difenderci al meglio dove la strada sale e di sfruttare le nostre caratteristiche nei tratti favorevoli. Il Campionato Italiano è una gara un po’ unica nel suo genere: tante volte è uscita fuori la sorpresa e ha vinto un’atleta non pronosticata alla vigilia”. L’inserimento dei gruppi sportivi militari nella contesa rende il Campionato Italiano molto più incerto rispetto alle altre gare, generando delle dinamiche di corsa imprevedibili alla vigilia. Prima di chiudere la carriera al Giro Donne, la laziale cercherà di lavorare nelle pieghe della gara e di approfittare di qualsiasi situazione favorevole.

Dalla prima vittoria tricolore nella categoria Juniores, che le fruttò in dono uno scooter dal padre, all’ultima apparizione, a 36 anni, dove stavolta punta lei a farsi un “bellissimo regalo”, Marta Bastianelli in carriera ha dimostrato di essere atleta da grandi appuntamenti, conquistando un Mondiale, vinto da giovanissima a soli 20 anni a Stoccarda 2007, e un titolo Europeo, agguantato a Glasgow nel 2018. Il programma dei Campionati Italiani 2023 in Trentino scatterà giovedì 22 giugno a Sarche con le gare a cronometro riservate ad Allievi (09.00), Juniores (11.30), Uomini U23 (15.30) e Uomini Elite (16.45). Venerdì 23 giugno, il programma delle crono si concluderà a Sarche con la gara Donne Elite alle 14.30. Sabato 24 giugno è invece in programma la prova in linea Uomini Elite con partenza e arrivo a Comano Terme. Chiusura affidata domenica 25 giugno alla prova in linea Donne Elite, sempre con partenza e arrivo a Comano Terme. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Campionati Italiani Comano Terme

Comments are closed.