“Internationale Lotto Thuringen Ladies Tour”: trionfo finale della belga Kopecky

Pubblicato 29 Maggio 2023 | Strada

Vittoria di tappa e successo finale per la fuoriclasse belga Lotte Kopecky nell’edizione numero trentacinque dell’Internationale Lotto Thuringen Ladies Tour U.C.I. 2.Pro, andata in scena sulle strade della Germania. La forte portacolori del Team SD Worx, già vincitrice in stagione della “Ronde van Vlaanderen U.C.I. WWT”, ha letteralmente dominato la sesta ed ultima frazione della corsa tedesca, relegando a 32 secondi di ritardo la prima parte del gruppo, regolata in volata dalla campionessa europea Lorena Wiebes (Team SD Worx), davanti alla ventiquattrenne australiana Ruby Roseman-Gannon (Team Jayco AlUla), finita in ‘top ten’ in tutte le frazioni. Per i colori azzurri da segnalare le buone prestazioni dell’ex iridata Marta Bastianelli (UAE Team ADQ) e della giovane brianzola Cristina Tonetti (Top Girls – Fassa Bortolo), che hanno chiuso le loro fatiche rispettivamente all’ottavo ed al nono posto. Le 81 atlete rimaste in gara si sono sfidate sulla distanza di 125,2 chilometri spalmati sulle strade della città di Muhlhausen e caratterizzati dalle salite di Waldbaden (335 m.s.l.m. – 1,7 Km al 5,1%) e di Holhe Weg (435 m.s.l.m. – 3,2 Km al 6,1%).

Grazie a questa vittoria la Kopecky è balzata al comando della classifica generale finale della corsa tedesca, relegando a 38 secondi di ritardo Lorena Wiebes ed a 44 secondi l’altra compagna di squadra Mischa Bredewold, per un podio tutto firmato SD Worx. La formidabile formazione con passaporto olandese si è imposta nella cronometro a squadre inaugurale ed ha vinto le altre cinque tappe in programma con ognuna delle cinque atlete al via. Migliore azzurra in classifica generale si è dimostrata Marta Bastianelli, che ha chiuso in dodicesima posizione, a soli 8 secondi dalla ‘top ten’. La Kopecky si è portata a casa anche il successo nella speciale graduatoria a punti, l’australiana Neve Bradbury (Canyon // SRAM Racing) si è dimostrata la più forte tra le giovani, mentre l’azzurra Alice Palazzi (Top Girls – Fassa Bortolo) ha difeso con tanta grinta la maglia di migliore scalatrice. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO SESTA TAPPA “INTERNATIONALE LOTTO THURINGEN LADIES TOUR U.C.I. 2.PRO” A MUHLHAUSEN (GERMANIA): 
1) Kopecky Lotte (Team SD Worx) Km 125,2 in 3h19’20” alla media di 37,686 Km/h
2) Wiebes Lorena (Team SD Worx) a 32″
3) Roseman-Gannon Ruby (Team Jayco AlUla)
4) Edwards Sophie (ARA-Skip Capital)
5) Lach Marta (Ceratizit-WNT Pro Cycling)
6) Goossens Marthe (AG Insurance-Soudal Quick-Step)
7) Vanpachtenbeke Margot (Parkhotel Valkenburg)
8) Bastianelli Marta (UAE Team ADQ)
9) Tonetti Cristina (Top Girls Fassa Bortolo)
10) Schoens Quinty (Parkhotel Valkenburg)

CLASSIFICA GENERALE FINALE “INTERNATIONALE LOTTO THURINGEN LADIES TOUR U.C.I. 2.PRO”:
1) Kopecky Lotte (Team SD Worx) in 17h01’32”
2) Wiebes Lorena (Team SD Worx) a 38″
3) Bredewold Mischa (Team SD Worx) a 44″
4) Roseman-Gannon Ruby (Team Jayco AlUla) a 59″
5) Schweinberger Christina (Fenix-Deceuninck) a 1’06”
6) Lach Marta (Ceratizit-WNT Pro Cycling) a 1’20”
7) Bradbury Neve (Canyon // SRAM Racing) a 1’31”
8) Alvarado Ceylin Del Carmen (Fenix-Deceuninck) a 1’33”
9) Van Alphen Aniek (Fenix-Deceuninck)
10) Kasper Romy (AG Insurance-Soudal Quick-Step) a 1’34”

Comments are closed.