UAE Team ADQ: prima gioia per Marta Bastianelli in Lussemburgo

Pubblicato 29 Aprile 2023 | Strada

Esattamente come un anno fa, Marta Bastianelli ha vinto la prima tappa e ha indossato la maglia gialla di leader al Ceratizit Festival Elsy Jacobs (2.Pro), in Lussemburgo. L’atleta italiana di UAE Team ADQ ha vinto la volata sul traguardo di Steinfort, dopo 111.1km, finalizzando al meglio il grande lavoro di tutta la squadra. Terzo posto per l’ottima Eleonora Gasparrini alle spalle di Ally Wollaston (AG Insurance – Soudal Quick-Step). La formazione emiratina ha sempre tenuto sotto controllo la corsa con un gran lavoro di tutte le sue componenti. Nel momento decisivo della corsa sono rimaste davanti Marta Bastianelli, Sofia Bertizzolo ed Eleonora Gasparrini in un piccolo gruppo di una quindicina di atlete. Bertizzolo ha provato un attacco e ha risposto a quelli operati dalle avversarie. Gasparrini a sua volta è andata all’attacco negli ultimi chilometri. Una volta annullato questo tentativo è entrata in azione Bastianelli che con grande intelligenza ha gestito al meglio la sua volata. L’italiana è anche la prima leader della corsa.

Queste le parole di Marta Bastianelli: “Sono molto contenta della vittoria e abbiamo fatto una bella gara. Abbiamo lavorato per crearci diverse occasioni e differenti situazioni durante la gara. Bertizzolo ha risposto agli attacchi e Gasparrini ci ha provato in salita. Prima della gara avevamo parlato che dovevamo essere in tre davanti nel momento decisivo e così è stato. Nel finale eravamo indecise se chiudere o no sulla fuga di Gasparrini che poteva avere buone possibilità, avevamo visto che la Koster stava molto bene oggi e alla fine abbiamo deciso di chiudere e di fare la volata. Avevo capito come impostarla, al primo sprint intermedio c’è stata una caduta, ma al secondo ho fatto la volata e ho capito che bisognava aspettare fino all’ultimo per uscire. Sono partita solo negli ultimi 100 metri e sono riuscita a vincere come l’anno scorso”.

Bastianelli ha una parola buona per ciascuna delle sue compagne di squadra: “Sono sicuramente molto grata a Sofia Bertizzolo che ha fatto un grande lavoro oggi anche nel finale per la mia volata. Sono felice di rivederla lì davanti perché lei è un’atleta molto forte e la nostra squadra ha bisogno di lei. Per Eleonora Gasparrini non ci sono molte parole da dire. È fortissima, lo ha dimostrato anche oggi e il futuro è dalla sua parte. Anna Trevisi oggi stava molto bene e ha svolto alla perfezione il suo lavoro. Devo dire che sono rimasta molto sorpresa in modo positivo dalla prestazione di Anastasia Carbonari. Non avevo mai corso con lei prima e questa ragazza che proviene dal nostro Development Team ha dimostrato con umiltà e spirito di squadra di essere molto forte e di poter stare bene anche nella nostra squadra. Poi la giovane Francesca Pellegrini, anche lei dell’UAE Development Team. Per lei non è facile perché oltre alle gare deve dividere il suo tempo anche con l’impegno della scuola, ma ha fatto bene il suo lavoro oggi. Insomma, davvero un bel gruppo e sono contenta di aver regalato loro la vittoria”.

Domani la seconda tappa da Luxembourg a Garnich di 115.8 km. Gara in live streaming sul sito web ufficiale www.elsy-jacobs.lu. Bastianelli ha concluso dicendo: “Domani ripartiamo con la maglia di leader della classifica generale e di quella a punti e tutte le squadre correranno contro di noi. Dovremo essere molto brave a gestire la gara e non sarà sicuramente facile”. (Photo Credits: Sprint Cycling Agency)

Giorgio Torre – Press and PR Officer For UAE Team ADQ

Comments are closed.