Trinx Factory Team: il resoconto della gara di Capoliveri (LI)

Pubblicato 9 Aprile 2023 | Ciclocross / MTB

Su un tracciato stravolto dalla pioggia caduta nella nottata, si è disputata una delle edizioni più difficili della Capoliveri Legend Xco: il maltempo ha spiazzato i bikers, rendendo inutili le informazioni raccolte durante le prove della vigilia, ma anche gli organizzatori, costretti a modificare parte del percorso poco prima del via. «I ragazzi sono partiti senza conoscere una parte del giro: hanno scoperto in gara le nuove linee e i limiti del tracciato», spiega Luca Bramati, ds del Trinx Factory Team. «In queste condizioni, fare risultato era l’ultimo dei pensieri; sono contento che nessuno degli atleti abbia rischiato più del dovuto e che abbiano guidato con intelligenza».

I risultati parlano comunque di una Giorgia Marchet nona nella prova delle Donne Open. Buon debutto in Italia anche per la slovena Vita Movrin, che ha chiuso 17° penalizzata nel finale da una foratura. Ventunesima piazza per Eva Lechner, con Lucia Bramati 26° assoluta e 11° tra le Donne Under 23. Tra le Donne Juniores, ritiro per Valentina Corvi, che ha accusato un calo di zuccheri ed è stata fermata per evitare rischi. Nella prova Open 21° posizione per Gioele Bertolini, mentre Cristian Bernardi è apparso in crescita chiudendo 27°, undicesimo tra gli Under 23. Nella gara degli juniores, valida come prova di Uci Junior Series, Marco Guercilena ha chiuso 21°, con Daniele Corvi e Marco Bramati a loro volta bravi a terminare la gara. (Foto di Alessio Pederiva)

Ufficio Stampa Trinx Factory Team

Comments are closed.