“Internazionali d’Italia Series MTB”: grande chiusura a Capoliveri (LI)

Pubblicato 10 Aprile 2023 | Ciclocross / MTB

All’Isola d’Elba si è concluso un weekend di Pasqua all’insegna della grande Mountain Bike. Nella giornata di sabato 7 aprile, i campioni del Cross Country mondiale, a partire dal 10 volte iridato Nino Schurter, hanno marchiato a fuoco la terza edizione di Capoliveri Legend XCO, regalando all’appuntamento Hors Catègorie toscano e a Internazionali d’Italia Series un antipasto di Coppa del Mondo. Nel solco delle stelle del firmamento mondiale, nella giornata di Pasqua si sono dati battaglia gli aspiranti protagonisti del futuro. Domenica 9 aprile, oltre 500 atleti appartenenti alle categorie Allievi ed Esordienti hanno affrontano i sentieri aagiati sul complesso minerario del Monte Calamita chiudendo in bellezza un weekend molto soddisfacente per CM Outdoor Events, la società di gestione di Internazionali d’Italia Series, e per gli organizzatori del Bike Park Capoliveri.

“Nel 2021 abbiamo creduto fortemente in questo evento, nonostante un periodo ancora condizionato dall’emergenza pandemica, e dopo tre edizioni possiamo dire di aver raggiunto dei risultati ragguardevoli grazie alla piena collaborazione del Comune di Capoliveri, della Gestione Associata Turismo dell’Isola d’Elba e del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano”, ha dichiarato l’organizzatore Maurizio Melis. – “Il nostro team è partito dal bagaglio di esperienza maturato nel mondo delle marathon con la Capoliveri Legend Cup, ma in questa nostra nuova avventura nel Cross Country è risultato fondamentale il rapporto di collaborazione instaurato con il team organizzativo di Internazionali d’Italia Series”. Non è un caso che nel suo primo triennio di storia Capoliveri Legend XCO abbia potuto celebrare grandi protagonisti del Cross Country mondiale, da Henrique Avancini a Nino Schurter passando per Luca Braidot, Jenny Rissveds, Kate Courtney e Nicole Koller.

“Sin dalla prima edizione siamo riusciti ad attrarre le grandi stelle della Mountain Bike proponendo un format tecnico degno della Coppa del Mondo”, spiega Melis. – “Il circuito di Capoliveri è diventato tra i più apprezzati a livello mondiale per la sua tecnicità e l’unicità del suo contesto, e la qualità dei vincitori rispecchia il valore del nostro evento”. “In queste due giornate abbiamo avuto un pubblico numeroso che ha coniugato la passione per la Mountain Bike con l’opportunità di visitare le bellezze naturalistiche dell’Isola d’Elba. Anche in questo senso l’evento ha colto nel segno risultando un eccellente volano di promozione territoriale”. Nelle competizioni giovanili di Capoliveri Legend XCO hanno alzato le braccia al cielo Mattia Ancafora e Gioia Raimondo (Esordienti 1° Anno), Lenart Dejak e Mariachiara Signorelli (Esordienti 2° Anno), Elias Huckmann ed Elisa Bianchi (Allievi 1° Anno), Federico Rosario Brafa ed Elisa Ferri (Allievi 2° Anno). A fine mese, Internazionali d’Italia Series si sposterà ad Esanatoglia, nelle Marche, per il debutto nel circuito di Santoporo XC, appuntamento di categoria C1 in programma domenica 30 aprile. (Foto Credits: Michele Mondini)

Internazionali d’Italia Series Press Office

Comments are closed.