“Giro Mediterraneo in Rosa”: tappa e maglia a Carlotta Cipressi

Pubblicato 22 Aprile 2023 | Strada

Vittoria di tappa, nuova maglia amaranto e contestuale leadership nella classifica under 23: è una giornata da incorniciare quella di oggi per Carlotta Cipressi, la 19enne di Forlì (compirà 20 anni il prossimo giugno), portacolori della Uae Development Team, che ha vinto la seconda tappa del Giro Mediterraneo in Rosa, la frazione di 127,350 km che da Polla (Salerno) ha portato le atlete ad Aiello del Sabato, in provincia di Avellino. Una vittoria arrivata con un’azione partita da lontano, come spiega la vincitrice di tappa e nuova leader della classifica generale: “Abbiamo imboccato la salita che portava a Montella in un gruppo di una dozzina di atlete. A questo punto Beatrice Rossato ha attaccato e sono riuscita prontamente a portarmi su di lei. Siamo andate d’accordo fino al traguardo, dove poi l’ho battuta in volata. Sono contenta, è stata durissima: ringrazio la squadra, alla quale riconsegno una maglia già nostra dopo la vittoria di Sara Fiorin nella prima tappa. Sono contenta per le tante presenze al traguardo e lungo tutto il percorso, con numerose persone che ci hanno incitato ad ogni metro. Poi sono felice perché sul traguardo, insieme a tifosi e appassionati, c’erano anche i miei genitori, giunti per l’occasione a fare il tifo per me”.

Cipressi ha preceduto in volata Beatrice Rossato (Isolmant-Premac) dopo quasi quattro ore di gara (3.57.46). Alle loro spalle, a regolare il gruppetto delle immediate inseguitrici, giunto a 1.26 dalle prime due, è stata Carmela Cipriani (Isolmant-Premac). Inevitabilmente la classifica generale rispecchia l’andamento della gara odierna: in testa c’è infatti Carlotta Cipressi, con 5 secondi di vantaggio su Beatrice Rossato. Terza è Silvia Zanardi a 1.30 (Bepink), poi Carmela Cipriani a 1.32. Quindi sei atlete a pari tempo: 1.36 Nikol Plosaj (Mat Atom Deweloper), Dorota Przezak (Tkk Pacific), Federica Piergiovanni (Uae Development), Angela Oro (Team Mendel Speck), Yullia Biriukova (Uae Development) e Francesca Tommasi (Team Mendel Speck). Per le altre maglie, detto della bianca a Carlotta Cipressi, le restanti due (verde dei Gpm e blu a punti) sono state indossate sul podio da Beatrice Rossato. Domani terza e ultima tappa, quella che da Frattamaggiore porterà dopo 90,100 km ancora in Irpinia, a Montefalcione con due gran premi della montagna e tanti Saliscendi che possono ancora cambiare il volto della classifica generale. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO SECONDA TAPPA “GIRO MEDITERRANEO IN ROSA” POLLA-AIELLO DEL SABATO:
1) Cipressi Carlotta (UAE Development Team) Km 127,350 in 3h57’46” alla media di 32,137 Km/h
2) Rossato Beatrice (Isolmant – Premac – Vittoria) a 1”
3) Cipriani Carmela (Isolmant – Premac – Vittoria) a 1’26”
4) Zanardi Silvia (BePink)
5) Biriukova Yuliia (UAE Development Team)
6) Przezak Dorota (Tkk Pacific Nestel Fitness)
7) Oro Angela (Team Mendelspeck)
8) Piergiovanni Federica (UAE Development Team)
9) Plosaj Nikol (Mat Atom Deweloper)
10) Tommasi Francesca (Team Mendelspeck)

CLASSIFICA GENERALE “GIRO MEDITERRANEO IN ROSA” DOPO LA SECONDA TAPPA:
1) Cipressi Carlotta (UAE Development Team) in 5h54’35”
2) Rossato Beatrice (Isolmant – Premac – Vittoria) a 5”
3) Zanardi Silvia (BePink) a 1’30”
4) Cipriani Carmela (Isolmant – Premac – Vittoria) a 1’32”
5) Plosaj Nikol (Mat Atom Deweloper) a 1’36”
6) Przezak Dorota (Tkk Pacific Nestel Fitness)
7) Piergiovanni Federica (UAE Development Team)
8) Oro Angela (Team Mendelspeck)
9) Biriukova Yuliia (UAE Development Team)
10) Tommasi Francesca (Team Mendelspeck)

Ufficio Stampa Giro Mediterraneo in Rosa

Comments are closed.