“G.P. della Liberazione” a Roma: 80 le atlete iscritte alla gara di domani

Pubblicato 24 Aprile 2023 | Strada

Cresce l’attesa per il gran finale di domani. La manifestazione culminerà infatti con le due gare clou più prestigiose: il 76° Gran Premio Liberazione maschile riservato all’Under 23 e l’altra internazionale Donne Elite 1.2. Al mattino (inizio alle 09:00) sarà il turno della gara femminile su una distanza di 96 km: (16 giri) con 80 atlete e 12 squadre. Una formazione sarà peraltro una mista Zhiraf + Pro Cycling. Le società straniere sono 3 (UAE Development Team, Loughborough e Nazionale Ucraina) ma le nazionalità delle atlete sono oltre una decina: tra le big occhi puntati sul vivaio UAE, che a inizio marzo si è aggiudicato la cronosquadre del trofeo Ponente in Rosa: metà di quel sestetto (Anastasia Carbonari, Francesca Pellegrini e Linda Zanetti) sarà a Caracalla. La Isolmant – Premac – Vittoria potrà contare su diverse stradiste-crossiste, tra cui la campionessa italiana CX Under 23 Asia Zontone. Come un’ottima crossista è Francesca Baroni, che con la Aromitalia – Basso – Vaiano sarà una delle compagne di Rasa Leleivyte. Tra le squadre blasonate figura inoltre la BePink, con la stradista-pistard Silvia Zanardi e la campionessa di Slovacchia Nora Jencusova.

Infine, alle 13:30, l’evento clou: il 76° Gran Premio Liberazione, la corsa degli Under 23. In una sorta di chiusura del cerchio con la gara Juniores, anche qui saranno 173 corridori di 35 squadre, che gareggeranno sulla distanza di 138 km (23 giri). In pieno stile “Mondiale di primavera” i team stranieri saranno 11 (Monaco, Restaurant Suri Carl Ras, Astana Development, Sofer Savini Due, Adria Mobil, la già citata Saris Rouvy Sauerland, Bialini, Zappi, Monex, la Nazionale slovena e quella svizzera di Michael Albasini) con quasi trenta Paesi rappresentati dagli atleti. Ci sarà uno squadrone per la categoria come la Green Project Bardiani Csf Faizanè: quest’anno la formazione emiliana punterà su altri nomi forti, come Alessio Martinelli e Alessandro Pinarello. Vedremo una Biesse Carrera a due punte con Giacomo Villa e Anders Foldager. Analogamente la Colpack Ballan Csb, con Davide Persico e Francesco Della Lunga. Attesissimo poi Alberto Bruttomesso col suo Team Friuli. Non ci sarà invece Carlo Francesco Favretto della General Store a causa di un infortunio patito pochi giorni fa. E sarà interessante osservare la prestazione di Mirko Bozzola, trionfatore junior dello scorso anno, in una Zalf Euromobil Fior che schiera oltretutto un Davide De Pretto reduce dal gran bronzo alla Liegi U23. Tra gli altri team italiani figurano anche Gallina Ecotek Lucchini e Technipes #InEmiliaRomagna, Trevigiani e Mastromarco Sensi Nibali, Rime Sias e Hopplà Firenze Petroli. A proposito di vivai di prestigio, nell’Astana figurano Davide Toneatti e i gemelli Aleksandr e Nicolas Vinokourov. (Foto di Flaviano Ossola)

LE 80 ATLETE ISCRITTE AL “G.P. DELLA LIBERAZIONE U.C.I. 1.2” A ROMA:

UKRAINA NATIONAL TEAM
1 – ALTUKHOVA MARYNA
2 – VELYCHKO KATERYNA
3 – IVANIUK MARYNA
4 – HOLOD YELYZAVETA
5 – YASHCHENKO TETIANA
6 – KONONENKO VALERIYA
7 – SHEKEL OLGA
D.S. BAZIN SERGIY

UAE DEVELOPMENT TEAM
11 – PELLEGRINI FRANCESCA
12 – REDAELLI EMMA
13 – FIORIN SARA
14 – CARBONARI ANASTASIA
15 – PERRY LAUREN
16 – ZANETTI LINDA
17 – GILLESPIE LARA
D.S. MARIANI ANDREA

GB JUNIOR TEAM PIEMONTE A.S.D.
21 – SACCHI CHIARA
22 – SERNISSI GEMMA
23 – GIULIANI GIULIA
24 – TRUC SYLVIE
25 – GARAVAGLIA MONIA
26 – AIME LISA
D.S. GIULIANI ENRICO

ISOLMANT – PREMAC – VITTORIA
31 – BORELLO CARLOTTA
32 – CIPRIANI CARMELA
33 – ROSSATO BEATRICE
34 – EREMITA NOEMI LUCREZIA
35 – ZONTONE ASIA
36 – CURNIS VALERIA
37 – ALBERT BOSCH AINARA
D.S. PAGLIAROLI LORENZO

AROMITALIA – BASSO – VAIANO
41 – BALDUCCI FRANCESCA
42 – SEMOLI SERENA
43 – BARONI FRANCESCA
44 – SCARSELLI LARA
45 – DEL SARTO MILENA
46 – LELEIVYTE RASA
47 – MORENO OSSOWSKY AINHOA
D.S. FERRARI MATTEO

TOP GIRLS – FASSA BORTOLO
51 – REGHINI CHIARA
52 – BARIANI GIORGIA
53 – VIGILIA ALESSIA
54 – MISSIAGGIA ALESSIA
55 – MONTICOLO IRIS
56 – TONETTI CRISTINA
57 – PALAZZI ALICE
D.S. RIGATO LUCIO

BEPINK
61 – BRUFANI LETIZIA
62 – VETTORELLO GIORGIA
63 – ZANARDI SILVIA
64 – BASILICO VALENTINA
65 – TEOLIS JADE
66 – JENCUSOVA NORA
67 – PATUELLI ALESSIA
D.S. ZINI WALTER

TEAM MENDELSPECK
71 – PISCIALI FRANCESCA
72 – POZZOBON BEATRICE
73 – CAPASSO ALICE
74 – BERNARDI EMMA
75 – ORO ANGELA
76 – SANFILIPPO MARTINA
D.S. PIRRONE RENATO

BORN TO WIN – ZHIRAF
81 – TAITI ELISA
82 – CASASOLA SARA
83 – BARBIERI SOFIA
84 – SANTELIZ VANESSA
85 – FUCS LEA
86 – BARHOUMI ZINA
D.S. BARONTI ALESSANDRO

ACCA DUE O – MANHATTAN
91 – DE VALLIER ELISA
92 – CORNALE CATERINA
93 – FOLIGNO ALESSIA
94 – DALLA VALLE SARA
95 – SILVESTRI MARTINA
96 – CONTARIN ELENA
97 – BRUGNERA ALICE
D.S. BUSATO MATTEO

PRO CYCLING TEAM – MIX ZHIRAF – MIX CORRIDONIA
101 – PELLEGRINI SARA
102 – ISHMAN ANASTASIIA
103 – BOHDAN ALINA
104 – PARKHOMIUK VIKTORIIA
105 – SAFRONIUK NATALIIA
106 – RANUCCI ASIA
107 – LAPORTA LINDA 1
D.S. //

LOUGHBOROUGH LIGHTNING
111 – TAMPLIN ANYA
112 – CALLINAN EVA
113 – HALL FRANCESCA
114 – GAMMONS MADELEINE
115 – LALLY ROISIN
116 – HARDING AMBER
D.S. HARRISON PADDY

Ufficio Stampa Sport Executive

Comments are closed.