Trinx Factory Team: il bilancio dell’ultimo fine settimana di gare

Pubblicato 7 Marzo 2023 | Ciclocross / MTB

Dopo la fotografia di Cristian Bernardi sul podio di Capriolo una settimana fa, le maglie del Trinx Factory Team si fanno vedere nelle cerimonie di premiazione anche del Verona MTB International, prima tappa del circuito Italia Bike Cup. Il merito è della campionessa italiana Valentina Corvi, seconda nella prova dedicata alle donne Juniores, di Giorgia Marchet, quarta nella gara delle donne Elite, e di Gioele Bertolini, che ha chiuso la top 5 degli Elite uomini. Risultati incoraggianti in vista di un mese che vedrà i portacolori guidati dal ds Luca Bramati gareggiare anche ad Albenga (sabato 11 marzo), a San Zeno della Montagna (sabato 18) e a Pergine Valsugana (domenica 26 marzo).

«Era il primo test, il primo faccia a faccia con gli atleti con cui ci misureremo durante la stagione», spiega Luca Bramati. «Possiamo ritenerci soddisfatti: i ragazzi stanno bene, il team è unito e le basi ci sono; ora non resta che continuare a lavorare sodo in vista dei prossimi impegni». Oltre alle performance di Giorgia, Valentina e Gioele, sui sentieri veronesi è arrivato anche l’ottavo posto di Eva Lechner e, nella stessa gara, la quindicesima piazza di Lucia Bramati, decima tra le ragazze della categoria U23. Se questi sono i risultati dei ‘veterani’ del team, c’era curiosità di assistere ai debutti nelle categorie internazionali dei tre juniores Marco Bramati, Daniele Corvi e Marco Guercilena, al via di una prova che ha coinvolto 120 bikers. I tre volti nuovi del Trinx Factory Team se la sono cavata egregiamente: il lombardo Guercilena ha chiuso al quindicesimo posto, terzo tra i ragazzi classe 2006 al traguardo. Piazzamenti anche per Daniele Corvi, 33°, e Marco Bramati, 41°. Dalla Grecia è inoltre arrivato il sesto posto di Vita Movrin nel quinto round della Salamina Epic Race, a cui l’atleta slovena ha partecipato indossando la maglia della nazionale. (Foto di Alessio Pederiva)

Ufficio Stampa Trinx Factory Team

Comments are closed.