“Trofeo Ponente in Rosa”: cinque tappe in programma nella seconda edizione

Pubblicato 23 Febbraio 2023 | Strada

Il Trofeo Ponente in Rosa a tappe è nato grazie alla Loabikers nel 2022 sullo slancio del successo organizzativo di 12 mesi prima con una gara in linea. L’anno scorso il Trofeo Ponente in Rosa a tappe si svolse in tre tappe. Quest’anno il cimento per ragazze elite si è allungato, si svolgerà in cinque giornate agonistiche ed è competizione del calendario internazionale. Le tappe si svolgeranno dal 7 all’undici marzo e nell’incantevole scenario della Riviera Ligure di Ponente gareggeranno atlete provenienti da tutti i continenti. C’è altresì la novità delle 2 semitappe nella prima giornata. Nel pomeriggio del 7 marzo le atlete disputeranno infatti la cronometro a squadre da San Lorenzo al Mare a Sanremo sulla pista ciclabile come i protagonisti del Giro d’Italia maschile 2015.

Il Trofeo Ponente in Rosa 2023 si svolgerà col prezioso patrocinio della Regione Liguria. “Dopo il grande successo della prima edizione – ha dichiarato Simona Ferro, Assessore allo Sport della Regione Liguria – quest’anno il Trofeo Ponente in Rosa entra a far parte a pieno titolo del calendario dell’Unione Ciclistica Internazionale. La nostra regione è molto legata al mondo del ciclismo e la passione, unita all’entusiasmo, rappresentano le ricette vincenti di questo grande evento, nato da un’idea innovativa e di successo della società Loabikers. Lo svolgimento della gara nella settimana della festa della donna assume un significato ancora più importante visto che ormai da tempo sono sempre di più le donne che scelgono questa disciplina sportiva. È una grande soddisfazione e motivo di orgoglio vedere tutto il territorio unito nella buona riuscita di un evento ciclistico per elite che ormai è diventato di caratura internazionale con partecipazione di squadre di primissimo livello e che mette in mostra le bellezze del nostro ponente sempre più apprezzato a livello turistico”.

L’Assessore Simona Ferro ha poi parlato del Trofeo Città di Ceriale riservato alle juniores, in programma il 5 marzo sempre con regia Loabikers: “Le atlete juniores inizieranno la loro stagione agonistica nella nostra Liguria facendo da apripista alle elite del Ponente in Rosa. Sono certa che anche le juniores daranno spettacolo come nella passata edizione”. Simona Ferro nel 2022 ha premiato la veneta Nadia Quagliotto, vincitrice finale del Trofeo Ponente in Rosa. “La legge dei numeri – afferma Piernicola Pesce, presidente della Loabikers – evidenzia che il ciclismo femminile è cresciuto notevolmente negli ultimi anni. Il merito è anche di società come la mia. Nel 2021 abbiamo organizzato una gara agonistica per le donne, nel 2022 tre giorni di corsa al Ponente elite e uno per le juniores a Ceriale. Quest’anno col Ponente in Rosa di 5 giornate, la corsa juniores di Ceriale e in più altre competizioni femminili nei mesi di maggio e luglio la mia società mette in calendario ben dieci giornate agonistiche di ciclismo femminile. Noi della Loabikers siamo liguri, organizziamo con orgoglio il “Ponente” e la gara juniores. Ringraziamo la Regione Liguria e i Comuni che ospitano le tappe. E io dico grazie a tutti i miei collaboratori”.

CINQUE TAPPE NELLO SCENARIO DELLA LIGURIA

– 7 marzo-Prima semitappa : Ceriale – Ceriale, km 53, 500, partenza ore 9,30. Le atlete prenderanno il via in Lungomare Armando Diaz dirigendosi verso Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Borgio Verezzi, Finale Ligure, Varigotti, con Gran Premio della Montagna a Noli, e a seguire il transito a Spotorno, Noli, Varigotti, Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure, Loano, Borghetto, Ceriale.

– 7 marzo-Seconda semitappa : cronometro a squadre San Lorenzo al Mare-Sanremo, km 16, 700, partenza prima squadra ore 16. Il percorso è sulla ciclabile San Lorenzo Marina Aregai-Santo Stefano al Mare, Riva Ligure, Capo Verde, Sanremo.

– 8 marzo-Seconda tappa : Diano Marina – Loano , 96 km, partenza ore 13. All’inizio le concorrenti si dirigeranno verso est pedalando sull’Aurelia e raggiungendo Loano, Pietra Ligure, Borgio Verezzi, Finale Ligure per poi fare rotta verso l’entroterra col passaggio al Gran premio della Montagna di Magliolo. Poi andranno in discesa verso Bardino, Tovo San Giacomo, Pietra Ligure e a Loano inizierà un circuito conclusivo da ripetere due volte comprendente l’erta di Boissano. Conclusione in via Madonna del Loreto.

– 9 marzo-Terza tappa: Pietra Ligure – Laigueglia (105 km), il via alle 13. Le protagoniste pedalando sull’Aurelia andranno verso ovest, ad Albenga, poi nell’entroterra a Ortovero, Ranzo, Borghetto, Vessalico, Pieve di Teco, Ranzo, Vessalico, Borghetto, Ranzo, Ortovero, Villanova e a Caso inizierà la scalata al Testico. Scollinato il GPM del Testico, il Trofeo Ponente in Rosa si dirigerà ad Andora e dopo il superamento di Capo Mele la tappa terminerà a Laigueglia in via Badarò. Era rettilineo d’arrivo del Trofeo Laigueglia dei professionisti fino al 1993, quando vinse Lance Armstrong. Eddy Merckx e altri grandi campioni hanno trionfato in via Badarò.

– 10 marzo-Quarta tappa: San Bartolomeo – Diano Marina (108,500 km), partenza alle 13. Dopo il via da San Bartolomeo e il passaggio a Laigueglia sull’Aurelia, gara in direzione Borghetto d’Arroscia per il Gran premio della Montagna. Poi attraverso l’entroterra di Albenga si arriverà ad Alassio, Laigueglia e Capo Mele, sull’Aurelia. Nel finale oltre al “Mele” verrà superato Capo Cervo prima dello sprint in Corso Roma a Diano Marina.

– 11 marzo-Quinta tappa: Diano Marina-Diano Marina (122 km), ore 13. Nell’ultima giornata il “tappone” inizierà con direzione a est sull’Aurelia. Dopo il transito da Borghetto Santo Spirito e Toirano comincerà la scalata al Monte Croce (Gran Premio della Montagna). A seguire la tappa transiterà anche a Zuccarello, Cisano sul Neva e Garlenda prima di affrontare il Passo del Ginestro (Gran Premio della Montagna), altra salita nota a chi segue le gare professionistiche maschili. Il finale di tappa prevede il passaggio a Colle San Bartolomeo, Caravonica, Chiusavecchia, Pontedassio, Diano Aretino, Diano Borello, Diano San Pietro per poi raggiungere Corso Roma, punto d’arrivo. (Foto di Flaviano Ossola)

TUTTE LE MAGLIE DA LEADERS DEL TROFEO PONENTE IN ROSA 2023

– Classifica generale a tempo
: maglia rosa GRANDI AUTO

– Classifica a punti: maglia fucsia BIESSE EDILIZIA SANREMO

– Classifica Gran Premio della Montagna: maglia blu FONDO CASA

– Classifica delle giovani: maglia bianca IMPRESA DONNA

– Classifica dei traguardi volanti: maglia gialla AGRESSIVE

– Classifica delle squadre straniere: maglia azzurra MORENA

– Classifica della squadre italiane: maglia arancio EZY

– Classifica della combattività: maglia rossa BOISSANO

– Vincitrice di tappa: maglia viola SANTERO

– Classifica concorrenti italiane: maglia verde REGIONE LIGURIA

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Trofeo Ponente in Rosa

Comments are closed.