Selle Italia – Guerciotti – Elite: Sara Casasola seconda a Jesolo (VE)

Pubblicato 11 Dicembre 2022 | Ciclocross / MTB

Oggi gli specialisti del ciclocross hanno disputato il Trofeo Città di Jesolo internazionale. Gioele Bertolini è giunto terzo nella corsa maschile open vinta da Filippo Fontana. Secondo si è classificato Federico Ceolin a 28” e Gioele ha varcato l’arrivo a 29”. Nella gara open donne successo di Silvia Persico; la bergamasca detentrice del tricolore di specialità in rettilineo d’arrivo con bella progressione ha preceduto Sara Casasola. Terza a 5” è arrivata Alessia Bulleri. Casasola e Bertolini appartengono al team Selle Italia – Guerciotti – Elite. Per Sara si è trattato del rientro alle competizioni: in occasione della prova di Coppa del Mondo a Hulst del 27 novembre la friulana infatti è caduta urtando anche un palo.

“I problemi fisici maggiori – spiega la ragazza della provincia di Udine – li ho avuti al collo per il colpo di frusta”. Dopo la corsa di Hulst la signorina Casasola è rimasta per 5 giorni senza salire in bici. “Poi – spiega Sara, 23 anni – ho ricominciato gradualmente ad allenarmi”. Le gare di Jesolo si sono svolte sotto la pioggia. “Il secondo posto ottenuto dietro alla Persico – dice Sara – è un bel risultato. In corsa ho avuto sensazioni positive”. Le protagoniste della gara open femminile hanno percorso globalmente sei giri. “Fin dall’inizio – continua Casasola – ci siamo avvantaggiate io, Silvia Persico, Alessia Bulleri e Valentina Corvi. Il peso della corsa ha gravato quasi costantemente su Silvia Persico; praticamente ha fatto l’andatura sempre lei. All’ultimo giro Silvia ha accelerato fortemente e io sono stata l’unica a reagire, rimanendole in scia. Poi in volata Silvia è stata più forte comunque, date le premesse, della mia prestazione sono soddisfatta”.

Gioele Bertolini giovedì scorso ha trionfato a Faè di Oderzo e oggi dopo l’arrivo si è lamentato del circuito di Jesolo: “Hanno esagerato col numero di curve: non era adatto alle mie caratteristiche. Ho anche sbagliato scelta dei pneumatici. Fortunatamente ha piovuto, così il circuito è diventato leggermente più selettivo. Senza pioggia la gara si sarebbe risolta con una maxivolata. Sia chiaro, Filippo Fontana ha vinto con merito, è un corridore dotato di grande tecnica”. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.