Selle Italia – Guerciotti – Elite: la junior Venturelli trionfa a Lurago d’Erba (CO)

Pubblicato 28 Dicembre 2022 | Ciclocross / MTB

La squadra ciclocrossistica Selle Italia – Guerciotti – Elite si è presa delle belle soddisfazioni nelle giornate che hanno preceduto il Santo Natale con 5 successi globali. Le gioie maggiori per qualità e quantità sono arrivate al Ciclocross della Vigilia – Memorial Giovanni Bartesaghi del 24 dicembre a Lurago d’Erba (Como). La ventiseiesima edizione del cross luraghese si è svolta al cospetto di un folto pubblico e con un parterre eccezionale. Personaggi del settore, ex professionisti e vip hanno fatto da cornice al tradizionale evento del fuoristrada coordinato da Sport Management Organization. Campioni dello spessore di Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Davide Viganò, Davide Bramati, Mario Scirea, Marco Milesi, Dario Nicoletti, e la supercampionessa in attività Elisa Balsamo hanno onorato la manifestazione in cui, per tradizione, la Selle Italia-Guerciotti-Elite riesce a vincere.

Il diesse Vito Di Tano ha schierato tre corridori, e tutti hanno vinto. Nella competizione degli juniores il comasco Nicholas Travella, da questo inverno alla squadra di Paolo Guerciotti, si è imposto dopo un bel duello col brianzolo Alessandro Dante. Travella per tutta la corsa ha tentato invano di distanziare Dante. Nello sprint finale Nicholas ha avuto comunque la meglio. Federica Venturelli ha regalato alla Selle Italia – Guerciotti – Elite la vittoria tra le juniores. Per Federica si è trattato del rientro alle competizioni dopo uno stato influenzale e malgrado ciò la ragazza di San Bassano si è espressa ad uno standard elevato. Inizialmente miss Venturelli ha dovuto rincorrere l’eccellente bresciana Arianna Bianchi. Dal secondo giro in poi è stata Federica a scandire il ritmo e in dirittura d’arrivo la plurititolata di tutte le specialità ha trionfato.

La tattica di Filippo Agostinacchio, under 23 vincitore della corsa open, è stata abbastanza simile a quella della Venturelli. Agostinacchio a Lurago ha firmato il primo successo stagionale assoluto: in tante altre gare anche internazionali si era dovuto accontentare dell’etichetta di miglior under 23, in scia agli elite. A Lurago il valdostano della Selle Italia – Guerciotti – Elite è stato bravo a contenere la sfuriata iniziale dell’esperto Nicolas Samparisi, trentenne elite che nella prova della Coppa del Mondo in Val di Sole è stato il migliore degli italiani sull’ordine d’arrivo piazzandosi quattordicesimo. Successivamente è stato Agostinacchio ad accelerare a più riprese con la speranza di distanziare il temibile valtellinese griffato Ktm. Filippo non ha staccato Nicolas Samparisi, però nel tratto conclusivo è stato comunque più forte. Primo Filippo Agostinacchio, secondo Nicolas Samparisi, terzo Lorenzo Samparisi: un bel podio.

Riguardo il ritorno alle competizioni, nel periodo pre-natalizio, Ettore Loconsolo (under 23) ha disputato le gare di Gallipoli (Giro d’Italia), Noci, che è un’altra classica pugliese e la corsa di Ancarano (Teramo). Ettore è riuscito a vincere a Noci e ad Ancarano benchè reduce da inattività dovuta a mononucleosi. Invece Gioele Bertolini e Sara Casasola ieri giorno di Santo Stefano si sono cimentati nell’undicesima prova della Coppa del Mondo sul fangoso e difficile circuito di Gavere (Belgio). L’elite Bertolini è arrivato ventitreesimo, e tra le ragazze elite Sara ha chiuso ventiduesima. Per i due boys Selle Italia-Guerciotti-Elite è stata una sfida contro i giganti. Contrariamente a quanto si prevedeva, a Lurago d’Erba non ha gareggiato Samuele Leone, under 23. Per Samuele si parla di un possibile rientro alle competizioni in gennaio.

Mercoledì 28 dicembre 4 corridori della Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno al cross internazionale di San Francesco al Campo (Torino). Si tratta di Federica Venturelli, Nicholas Travella, Filippo Agostinacchio, Ettore Loconsolo. Invece Gioele Bertolini e Sara Casasola disputeranno il cross internazionale valido per il Superprestige a Diegem, altro “tempio” belga del ciclocross. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.