DP66 Giant – SMP: Carlotta Borello terza sugli sterrati di Torino

Pubblicato 29 Dicembre 2022 | Ciclocross / MTB

Sono stati i due corridori piemontesi della DP66 Giant SMP Carlotta Borello e Gregorio Acquaviva a regalare le migliori soddisfazioni al Turin International Cyclocross, gara disputatasi a San Francesco al Campo. La 20enne ha chiuso al terzo posto la prova delle Donne Open, giocandosi fino all’ultimo la piazza d’onore in una volata a tre con Federica Venturelli e Asia Zontone; l’allievo Acquaviva, invece, con il suo quinto posto tra i ragazzi classe 2008 si è aggiudicato il successo finale nel circuito Mastercross Selle SMP. Nella prova delle Donne Open decimo posto della primo anno Lisa Canciani, quarta tra le ragazze Under 23. Diciottesima piazza invece per Alice Papo. Tra gli Open maschili, 28° posto per Tommaso Tabotta, mentre Manuel Casasola è stato costretto al ritiro.

Gara sfortunata tra gli junior dove Tommaso Cafueri, quarto, ha dovuto cedere la maglia di leader del circuito a Ettore Prà, che ha chiuso al terzo posto; il primo anno Stefano Viezzi, invece, ha tagliato il traguardo in ottava posizione, chiudendo terzo nella classifica finale del circuito. Detto della bella prestazione di Gregorio Acquaviva, tra le Allieve Martina Montagner ha concluso la prova piemontese in quarta posizione. Nona posizione per la compagna di squadra Camilla Murro, terza tra le ragazze classe 2008. Seconda posizione invece per Marco del Missier, che si è arreso solo in volata tra gli Amatori Fascia 1. Rimasti a riposo, invece, l’Under 23 Tommaso Bergagna e la junior Gaia Santin. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa DP66 Giant SMP

Comments are closed.