DP66 Giant – SMP: brindisi natalizio tra sponsor ed istituzioni

Pubblicato 22 Dicembre 2022 | Ciclocross / MTB

Nell’aria si respira l’atmosfera natalizia e, allo stesso tempo, il profumo dei grandi appuntamenti della seconda parte della stagione: la finale del Master Cross Selle SMP del 28 dicembre, la Coppa Italia giovanile del 30 dicembre e i Campionati Italiani di Ostia Antica (14 e 15 gennaio) e di Castello Roganzuolo (28 e 29 gennaio). Ma lunedì 19 dicembre la DP66 Giant SMP si è lasciata sedurre dall’aroma della caffeina di ORO Caffè, sponsor del team friulano, nella cui sede gli atleti e lo staff hanno incontrato i partner e le autorità per un saluto prima delle Festività Natalizie. Dopo la visita nello stabilimento dell’azienda guidata da Stefano Toppano, la squadra ha incontrato i rappresentanti delle aziende che anche quest’anno stanno permettendo alla DP66 Giant SMP di partecipare ai più importanti eventi del calendario nazionale e non solo. Tra loro Elisa Toppano, marketing manager di ORO Caffè, Gianmarco Agostini, in rappresentanza M9, Luciano Andreutti, proprietario di Laminex e dell’albergo Integraldo, Gilberto Canciani di Star-Bike, oltre ai rappresentanti di Sidi, SMP e degli altri marchi storici al fianco del sodalizio di Forgaria del Friuli.

«Come Vittoria, Liv, Giant, Bandiziol, l’amministrazione comunale di Forgaria del Friuli e la Gs Varianese, al nostro fianco nell’organizzazione dei Campionati Italiani di ciclocross 2022 a Variano di Basiliano», elenca la team manager Luisa Pontoni. «Oltre a scambiarci gli auguri di Natale, l’incontro è stato l’occasione per mostrare cosa ci sia dietro le quinte di un team come il nostro», spiega il presidente Michele Bevilacqua. «I 13 atleti hanno avuto modo di capire quante realtà ci supportino; mentre gli sponsor hanno potuto conoscere le 14 persone dello staff, elementi fondamentali non solo per raccogliere i risultati ma per tenere in alto i colori del team e del nostro territorio». Un territorio rappresentato da Stefano Bandolin, presidente del Comitato Friulano della Federazione Ciclistica Italiana, dal vicepresidente Alessandro Brancati, e dal presidente del Comitato provinciale di Udine Domenico De Filippo, che hanno confermato come per la provincia e la regione la DP66 Giant SMP sia una delle realtà più prolifiche e con più storia del movimento ciclocrossistico.

«Da friulano e da commissario tecnico della nazionale, sono molto contento che in questa regione ci sia tanto materiale su cui lavorare», conferma il ct azzurro Daniele Pontoni, presente all’evento. «Abbiamo atleti di ottimo livello, anche nelle categorie giovanili. Ragazzi con la testa sulle spalle e che sanno che vincere è importante, ma lo è anche onorare la propria squadra e i valori di questo sport». Sport che in questi primi mesi ha regalato alla società friulana tanti risultati, raccolti in tredici regioni italiane e anche in Repubblica Ceca, Spagna e Belgio, per merito dei cinque atleti che hanno vestito la maglia della nazionale: Tommaso Bergagna, Alice Papo, gli juniores Tommaso Cafueri e Stefano Viezzi e la piemontese Carlotta Borello, al suo terzo anno nella società. «Sono una delle atlete che viene più da lontano, ma mi sento adottata da questo territorio e parte di questa squadra, per cui è un onore correre», ha spiegato la 20enne della provincia di Torino, reduce dalla prova di Coppa del Mondo in Val di Sole.

A proposito di risultati, da fine settembre a oggi la DP66 Giant SMP ha conquistato tre titoli friulani (con Tommaso Bergagna, Tommaso Cafueri e Thomas Felice), la maglia di leader degli Amatori Fascia 1 al Giro d’Italia Ciclocross con Marco Del Missier, la vittoria del Mediterraneo Cross con Vittorio Carrer, la convocazione agli Europei dei già citati Viezzi, Cafueri, Borello, Bergagna e Papo, oltre alle vittorie e ai podi conquistati in campo giovanile da Gregorio Acquaviva (leader del Circuito Master Cross Selle SMP), Martina Montagner e Camilla Murro. Un bottino che il club cercherà di arricchire il 28 dicembre a San Francesco al Campo, sede dell’ultimo atto del Master Cross Selle SMP; prima di concentrarsi sui Campionati Italiani e i Campionati del Mondo a Hoogerheide di inizio settembre. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa DP66 Giant SMP

Comments are closed.