“Coppa del Mondo Ciclocross”: Vermiglio (TN) verso la ‘Carbon Neutrality’

Pubblicato 14 Dicembre 2022 | Ciclocross / MTB

Per una destinazione di montagna come la Val di Sole, la salvaguardia dell’ambiente rappresenta uno dei punti cardine attorno al quale ruota tutta l’attività turistica. Sono numerose le iniziative portate avanti negli ultimi anni sul territorio, sia per ridurre l’impatto dei turisti sull’ambiente – a cominciare dalla creazione, a Peio, della prima skiarea plastic-free al mondo – che in materia di grandi eventi legati allo sport. Nel settembre scorso, APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole hanno raggiunto la carbon neutrality in occasione delle finali di Coppa del Mondo di Mountain Bike e adesso ambiscono a raggiungere lo stesso risultato per la Coppa del Mondo di ciclocross in programma sabato 17 dicembre a Vermiglio.

Grazie alla collaborazione con Climate Partner, gli organizzatori hanno analizzato e computato le emissioni di gas serra prodotte dall’evento di Vermiglio sulla base del “Greenhouse Gas Protocol Product Life Cycle Accounting and Reporting Standard” (GHG Protocol), un protocollo riconosciuto a livello globale. Al fine di ottenere un evento “Carbon Neutral”, le emissioni non abbattibili saranno compensate sostenendo un progetto di salvaguardia del patrimonio forestale in Colombia. Le foreste sono tra i principali assorbitori di CO2 del pianeta, ospitano un’enorme varietà di specie e sono fonte di sostentamento per le comunità locali. Le superfici boschive mondiali sono tuttavia fortemente diminuite negli ultimi decenni, a causa dell’aumento degli insediamenti, dello sfruttamento agricolo, del disboscamento illegale e dell’estrazione di materie prime. L’attività di compensazione sostenuta da Val di Sole è il più grande progetto REDD+ (acronimo di Reducing Emissions from Deforestation and Forest Degradation) in Colombia. Questo progetto protegge infatti 1.150.200 ettari di foresta pluviale tropicale e ne preserva la biodiversità, offrendo istruzione, assistenza sanitaria, strutture sanitarie e sicurezza a 16.000 persone, migliorandone le condizioni di vita e stimolando una crescita economica sostenibile del territorio interessato.

“La Val di Sole è famosa per organizzare eventi sportivi di successo, che però inevitabilmente sono destinati ad avere un impatto sull’ambiente – basti pensare ai viaggi sostenuti dagli atleti per giungere in località. Negli anni abbiamo lavorato tanto per trovare delle soluzioni sia per ridurre questo impatto, sia per renderlo generalmente più sostenibile”, ha dichiarato il Direttore di APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole Fabio Sacco. – La collaborazione con Climate Partner ci ha fatto fare un altro step in questo senso, con il raggiungimento della Carbon Neutrality. Stavolta abbiamo scelto di sostenere un progetto di tutela del patrimonio forestale in Colombia, un argomento sensibile anche per Vermiglio e per l’Alta Val di Sole, nonché al centro dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite”. Il programma della tappa italiana di Coppa del Mondo di ciclocross inizierà venerdì 16 dicembre con una sessione di prove libere, dalle 14.00 alle 16.00. Inoltre, in contemporanea con la sessione di prove libere di sabato 17 dicembre (11.30-12.45) saliranno sul palco i Mystic Owls con la loro musica irlandese, a partire dalle 11.30. Dopo le due gare di Coppa del Mondo (Donne Elite alle 13.00 e Uomini Elite alle 14.30) e le cerimonie di premiazione, il programma proseguirà alle 16.00 con un altro evento collaterale: il riders’ party all’interno del tendone riscaldato con tanta musica Turbo Folk & Roll. (Foto di Flaviano Ossola)

Val di Sole Bike Land Press Office

Comments are closed.