Breganze – Millenium: il bilancio stagionale della squadra Junior

Pubblicato 22 Dicembre 2022 | Strada

È l’ora dell’ultimo bilancio stagionale in casa Breganze Millenium: questa volta è il turno della categoria delle donne juniores, che si è egregiamente distinta anche in questo 2022 nei settori della strada, delle prove contro il tempo e della pista.  A formare la rosa della prima categoria internazionale sono state ben nove atlete, che ricordiamo essere state le debuttanti Esther Luna Gazzola e Alice Toniolli, le ragazze al secondo anno Gaia Segato, Alice Brugnera, Angelica Battisti, Andrea Casagranda, Deva Rossato e Giulia Miotto, assieme alla elite al primo anno di categoria Elena Contarin. 

Commenta il diesse Davide Casarotto: “Quella di quest’anno è stata una stagione molto importante, in cui le ragazze hanno dimostrato il loro grande valore affrontando ogni appuntamento da protagoniste senza attendismo o mera ricerca del risultato, ma con spirito di crescita alla ricerca di un miglioramento dei propri limiti personali. Abbiamo raccolto tre vittorie a Comeana su strada con Giulia Miotto e a Boncellino e a Romanengo a cronometro con Alice Toniolli, alle quali si aggiungono moltissimi piazzamenti e presenze sul podio anche delle compagne, tra i quali ricordiamo il bronzo al campionato italiano su strada di Cherasco per Gaia Segato. Ad aggiungersi ad una bacheca già molto ricca di risultati è stata anche la conferma per il secondo anno consecutivo del titolo tricolore nella prova della cronometro a squadre di Fiume Veneto col quartetto Segato – Casagranda – Toniolli – Brugnera, preceduto dalla vittoria al campionato regionale di specialità alla prestigiosa cronosquadre Eccellenze del Soligo. In campo internazionale, inoltre, spicca il titolo europeo in maglia azzurra di Alice Toniolli conquistato in Portogallo, ad Anadia, nel Mixed Team Realy e il suo quarto posto nella medesima cittadina nella sua prima esperienza dell’inseguimento individuale su pista.”

Continua poi: “Abbiamo avuto modo di onorare i colori della maglia azzurra anche con Andrea Casagranda e Gaia Segato alla Gand – Wevelgem, quest’ultima quarta anche alla prova di Coppa del Mondo in Occitania e decima al campionato europeo su strada. Assieme ad Alice Toniolli, infine, ha dato grande soddisfazione in casa Breganzese la convocazione al campionato iridato di Wollongong in Australia, dove entrambe hanno saputo raccogliere ottimi risultati e si sono sapute mettere in gioco nel migliore dei modi per la formazione. Non mi resta quindi che passare ai ringraziamenti, dedicandone uno per primo a tutte le ragazze per quanto hanno saputo regalarci e raccogliere in questa meravigliosa stagione, formando un gruppo sempre unito e pronto a dare il massimo superando ogni momento di difficoltà. Un grande grazie anche all’insostituibile staff di amici, composto da Gino Lunardon, Loris D’Agostin, Alessandro De Peron, Andrea Dissegna e dal presidente Federico Zattera, sempre al fianco del team. A conferma del nostro lavoro ci conforta il fatto che siamo riusciti a portare con grande soddisfazione ben cinque ragazze a debuttare nel 2023 nella categoria maggiore delle elite. Colgo infine l’occasione per ringraziare tutti i no­stri sponsor e tutte le persone che ci hanno supportato, senza le quali la nostra attività non sarebbe possibile.” (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.