Selle Italia – Guerciotti – Elite: la junior Venturelli seconda in Liguria

Pubblicato 28 Novembre 2022 | Ciclocross / MTB

Il team Selle Italia – Guerciotti – Elite ha partecipato con tre corridori al Gran Premio Valfontanabuona internazionale di ciclocross. La corsa si è svolta a San Colombano Certenoli, nell’entroterra di Genova. Nella gara maschile juniores il team diretto da Vito di Tano ha ottenuto la sesta posizione grazie al comasco Nicholas Travella. Nella gara degli juniores si è imposto l’altoatesino Elian Paccagnella. Nella competizione open (elite e under 23) la squadra di patron Paolo Guerciotti ha schierato il valdostano Filippo Agostinacchio, che è giunto al quinto posto (vittoria di Federico Ceolin). “Agostinacchio – ha spiegato Vito Di Tano, direttore sportivo della Selle Italia Guerciotti Elite – ha corso rimontando continuamente e concludendo con un ritardo di soli tre secondi dal podio. Una gran corsa quella di Filippo, peccato per l’incidente ad inizio gara: durante il primo giro ha avuto svariati problemi al cambio e in breve tempo è finito all’ultimo posto. Poi ha iniziato la rimonta”.

Ancora una vola il risultato migliore per la Selle Italia – Guerciotti – Elite l’ha ottenuto la junior Federica Venturelli. La ragazza classe 2005 di San Bassano (Cremona) però non ha vinto: è arrivata seconda. Tra le ragazze juniores ha trionfato l’albanese Nelia Kabetaj. “Federica Venturelli – ha puntualizzato Vito Di Tano – è stata brava su un percorso molto tecnico. Ammetto che Nelia Kabetaj è andata più forte. La ragazza albanese ha guidato benissimo e nei rilanci del mezzo meccanico si è capito che aveva qualcosa più delle altre”. Dopo le competizioni gli organizzatori liguri hanno premiato Vito Di Tano. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stamnpa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.