Trinx Factory Team: i risultati conquistati nell’ultimo fine settimana

Pubblicato 10 Ottobre 2022 | Ciclocross / MTB

Si alza il livello delle competizioni di ciclocross e le atlete del Trinx Factory Team rispondono ‘presente’. Dopo il primo weekend di gara a Cadoneghe, nel weekend Valentina Corvi e Lucia Bramati si sono cimentate rispettivamente in Spagna (sabato al Gran Premio Ciudad de Pontevedra, domenica all’Internacional Xaxancx) e a Osoppo, sede della seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross. Ed entrambe hanno denotato significativi passi in avanti rispetto al debutto stagionale al 43° Trofeo Triveneto.

Tornata nella Penisola iberica con la maglia della nazionale dopo gli Europei di Mtb in Portogallo, la 17enne Valentina Corvi ha denotato un ottimo colpo di pedale, aggiudicandosi per distacco il Ciclocross Internacional Xaxancx, gara di categoria C2 disputatasi a Marin. «Il bilancio sarebbe potuto essere addirittura migliore, se al GP Ciudad de Pontevedra una foratura non l’avesse frenata quando era al comando», analizza il Direttore Sportivo Luca Bramati. Se la giovane Corvi è all’ennesima conferma dopo una stagione entusiasmante in tutte le discipline dell’offroad, ottime indicazioni arrivano anche da Lucia Bramati, che nel secondo test agonistico nel cross taglia il traguardo di Osoppo in quarta posizione, migliore tra le Under 23. La ragazza di Sandrigo ha preceduto allo sprint una delle coetenee con cui si è confrontata sin dalle categorie giovanili: la friulana Alice Papo. Ma l’aspetto più significativo è che le due Under 23 abbiano chiuso a pochissimi secondi dalle battistrada, tutte e tre Elite. La prossima settimana altra verifica per le due atlete, impegnate entrambe in campo internazionale: la junior Valentina Corvi si aggregherà nuovamente con la nazionale in Spagna, mentre Lucia Bramati debutterà all’estero a Steinmaur (Svizzera), sede del Radquer Steinmaur Ciclocross. (Foto di Lisa Paletti)

Ufficio Stampa Trinx Factory Team

Comments are closed.