“Giro della Toscana”: vince la Skalniak. Ultima tappa alla Wlodarczyk

Pubblicato 28 Agosto 2022 | Strada

I colori della Polonia rimangono assoluti protagonisti di quest’edizione 2022 del Giro di Toscana con Agnieska Skalniak che questa volta non si fa sfilare la maglia rosa conquistata a Segromigno in Piano (dopo averla già guadagnata nelle cronometro iniziale e persa alla tappa successiva) grazie al terzo posto odierno dietro alla connazionale e compagna di squadra della Atom Deweloper Dominika Wlodarczyk. Oltre alla maglia rosa la polacca conquista anche la maglia ciclamino della classifica a punti.

La gara prende il via dalle Mura Storiche di Lucca alla presenza del neo sindaco di Lucca Pardini e dell’assessore allo sport Barsanti, che si sono fermati prima dello start ufficiale a rendere omaggio, assieme all’intero gruppo corsa, alla targa posta all’inizio della pista ciclabile intitolata a Michela Fanini appena fuori dal centro storico. I primi 60 km di gara si svolgono tutti in provincia di Lucca, con il circuito che vede le girine transitare tre volte dal GPM delle Selvette. Assoluta protagonista di questa prima frazione è l’italiana Gaia Realini che ne vince 2 su 3 (oltre a vincere anche il primo GPM sul Vico) e ipoteca la conquista della maglia verde Record di miglior scalatrice. Nella seconda parte di gara invece la scena è tutta per l’attacco della paraguaiana Agua Marina Espinola Salinas, che va in fuga subito dopo il primo GPM fino a guadagnare oltre 1′ 30″ sull’intero gruppo, che non riesce a trovare l’accordo per riprendere la ciclista della Canyon.

Soltanto all’ultimo giro si muovono le due polacche della Atom, la maglia rosa Skalniak e la Wlodarczyk, seguite dall’ucraina Shekel e soltanto a pochi km dal termine le 3 inseguitrici riescono a rientrare sulla fuggitiva. La gara si decide con una volata a 4 dove a far la differenza è lo scatto della miglior giovane del Giro Wlodararczyk che regola il gruppetto di fuggitive e trionfa a braccia alzate mentre la generosa paraguaiana si deve accontentare della medaglia di legno. Tutto il team di Patron Brunello Fanini porta così a termine con successo la 26^ edizione del Giro della Toscana dedicato a Michela Fanini, in attesa di nuove e ancora più lunghe edizioni. (Foto di Flaviano Ossola)

RIEPILOGO MAGLIE:
– MAGLIA ROSA Classifica Generale KENDA FARBEN: SKALNIAK Sojka Agnieszka
– MAGLIA CICLAMINO Classifica a Punti MACOTA: SKALNIAK Sojka Agnieszka
– MAGLIA VERDE G.P. M. RECORD: REALINI Gaia
– MAGLIA AZZURRA Classifica T.V. SARA SPORT: SCANDOLARA Valentina
– MAGLIA BIANCA Classifica Giovani SELLE SMP: WLODARCZYK Dominika
– MAGLIA ARANCIO Classifica Italiane CENTO: VIGILIA Alessia

ORDINE D’ARRIVO QUARTA TAPPA “GIRO DELLA TOSCANA – MEMORIAL MICHELA FANINI U.C.I. 2.2” LUCCA-MONTECATINI TERME:
1) WLODARCZYK Dominika (Atom Deweloper) Km 127,800 in 3h19’37” alla media di 38,414 Km/h
2) SHEKEL Olga (Nazionale Ukraina)
3) SKALNIAK Sojka Agnieszka (Atom Deweloper)
4) ESPINOLA SALINAS Agua Marina (Canyon // SRAM Generation)
5) KUMIEGA Karolina (Valcar – Travel & Service) a 28”
6) LELEIVYTE Rasa (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
7) VIGILIA Alessia (Valcar – Travel & Service)
8) SEGATO Gaia (Rappresentativa Veneta)
9) NERLO Maria Aurela (Massi Tactic Women’s Team)
10) REALINI Gaia (Isolmant – Premac – Vittoria)

CLASSIFICA GENERALE FINALE “GIRO DELLA TOSCANA – MEMORIAL MICHELA FANINI U.C.I. 2.2”:
1) SKALNIAK Sojka Agnieszka (Atom Deweloper) in 9h11’03”
2) WLODARCZYK Dominika (Atom Deweloper) a 7”
3) SHEKEL Olga (Nazionale Ukraina) a 23”
4) NERLO Maria Aurela (Massi Tactic Women’s Team) a 50”
5) KUMIEGA Karolina (Valcar – Travel & Service) a 56”
6) LELEIVYTE Rasa (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) a 1’01”
7) STANNARD Elizabeth (Valcar – Travel & Service) a 1’12”
8) KONONENKO Valerya (Nazionale Ukraina) a 1’15”
9) VIGILIA Alessia (Top Girls – Fassa Bortolo) a 1’16”
10) SEGATO Gaia (Rappresentativa Veneta) a 1’18”

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa Giro della Toscana

Comments are closed.