Isolmant – Premac – Vittoria: Martina Fidanza si veste con l’iride nello Scratch

Pubblicato 21 Ottobre 2021 | Pista

Serata magica di Martina Fidanza al velodromo francese di Roubaix. La bergamasca della Isolmant – Premac – Vittoria trionfa nella finale iridata dello Scratch donne elite laureandosi campionessa del mondo. In una serata magica l’azzurra infila tutte le avversarie con un assolo di grande effetto, emozionante e spettacolare al tempo stesso. La svolta arriva a cinque giri dalla conclusione della gara, quando Martina assaggia la pista con un deciso allungo e capisce che lì può fare la differenza. “No, non era nei miei piani attaccare – racconta la neo iridata -. Mi sono trovata nella posizione giusta a pochi giri dal termine, e Dino (Salvoldi il cittì) mi ha urlato di forzare e sono partita. E’ incredibile ma è davvero successo. Dedico questa maglia soprattutto ai miei nonni Aldo e Rosi, che mi hanno cresciuta, alla mia famiglia che è venuta qui a Roubaix per festeggiare questo trionfo con me. Ancora non riesco a crederci”.

La stagione in corso ha visto Martina Fidanza conquistare anche due titoli europei tra le under 23, nella Madison e nell’Inseguimento a squadre sulla pista olandese di Apeldoorn, e recentemente, sempre nello Scratch, l’argento agli europei elite a Grenchen (Svizzera). L’azzurra aveva già vinto il titolo iridato dello Scratch con le juniores a Montichiari nel 2017. (Photo Rodella tratta da Comunicato Stampa)

Danilo Viganò – Ufficio Stampa (Press Office)

Comments are closed.