Team Wilier – Chiara Pierobon: un “Memorial Franco Basso” da ricordare

Pubblicato 2 Agosto 2021 | Strada

Nemmeno la pioggia battente, caduta copiosa nella prima parte di gara, ha rovinato la fantastica giornata di sport fortemente voluta dal Breganze Cicloclub 96 – Team Wilier Chiara Pierobon, la formazione di patron Giorgio Pigato che ha curato l’organizzazione della sesta edizione del “Memorial Franco Basso”, competizione su strada riservata alla categoria donne junior andata in scena nel cuore di Breganze, in provincia di Vicenza. La manifestazione ha voluto ricordare la figura di Franco Basso, personaggio storico per la compagine vicentina e più in generale per tutto il movimento ciclistico veneto e nazionale. Franco è stato il precursore e grande sostenitore del movimento ciclistico femminile, per il quale si è sempre prodigato e battuto, lavorando accanto ad alcune tra le più importanti fuoriclasse del ciclismo azzurro.

Le 104 atlete in gara, provenienti da tutta Italia, si sono date battaglia sulla distanza di 78 chilometri, caratterizzati da un circuito cittadino di 6000 metri, ripetuto per undici volte, e da una tornata finale a più ampio raggio, lunga 12,5 chilometri, con un durissimo Gran Premio della Montagna, che unito alle avverse condizioni del tempo ha fatto grande selezione. Da applausi la prestazione offerta dalla talentuosa atleta di Brogliano (VI) Monica Castagna, che ha colto una fantastica terza piazza assoluta ad una trentina di secondi di ritardo dalla vincitrice, dopo aver scollinato in seconda posizione sull’ultima asperità di giornata, ben protetta dalle compagne di squadra. Ottimo nono posto, invece, per la trevigiana di Valdobbiadene Chiara Reghini, reduce dal podio colto domenica scorsa al “Trofeo Prealpi in Rosa” di Tarzo (TV), mentre l’emiliana Giulia Raimondi ha sfiorato la ‘top ten’, chiudendo al dodicesimo posto. Prendendo in considerazione la speciale graduatoria riservata unicamente alle ragazze appartenenti alla categoria junior, il primo posto è andato a Monica Castagna.

“Sono particolarmente soddisfatto della crescita globale di tutta la squadra – ha affermato l’esperto tecnico Stefano Franco al termine della gara ‘di casa’ – abbiamo dimostrato ancora una volta che possiamo giocarci la vittoria nelle competizioni più impegnative dal punto di vista altimetrico. Abbiamo controllato senza troppi affanni la prima parte di corsa, per poi giocarci le nostre carte migliori nell’ultima difficile tornata. Monica Castagna ha finalizzando al meglio l’ottimo lavoro delle compagne, dimostrandosi la più forte junior al traguardo.” (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “MEMORIAL FRANCO BASSO” A BREGANZE (VI):
1) Giuliani Giulia (GB Junior Team Piemonte ASD) Km 78 in 2h13’25” alla media di 35,078 Km/h
2) Brufani Letizia (GB Junior Team Piemonte ASD) a 23”
3) Castagna Monica (Breganze Cicloclub 96 – Team Wilier Chiara Pierobon) a 30”
4) Barale Francesca (Vo2 Team Pink)
5) De Grandis Michela (UC Conscio Pedale del Sile) a 1’23”
6) Scarselli Lara (GB Junior Team Piemonte ASD)
7) Ceriello Matilde (Racconigi Cycling Team)
8) Ciabocco Eleonora (Ciclismo Insieme – Team Di Federico)
9) Reghini Chiara (Breganze Cicloclub 96 – Team Wilier Chiara Pierobon)
10) Valtulini Elisa (SCV Bike Cadorago ASD)

Ufficio Stampa Breganze Cicloclub 96 Team Wilier Chiara Pierobon

Comments are closed.