S.C. Cesano Maderno: si e’ chiusa una settimana ricca di emozioni

Pubblicato 1 Agosto 2021 | Pista

Settimana ricca di emozioni per la società brianzola di Patron Fontana. Domenica 25 luglio la formazione cesanese era di scena a San Marino di Carpi (MO) dove raccoglie ottimi risultati con Giulia Costa Staricco 6ª tra le donne esordienti primo anno e Michelle Di Paolantonio 9ª tra le donne allieve; ottima prova anche della giovanissima Margherita Mariani che vince nel comasco tra le G2.

La settimana vede poi di scena le atlete selezionate dal Comitato regionale Lombardo in pista ai Campionati Italiani da mercoledì 28 luglio a sabato 31. Per la società cesanese ben quattro le portacolori selezionate: Camilla Locatelli, Carola Ratti, Anna Colombo e Letizia Pirola. Il primo giorno vede subito il successo di Camilla Locatelli con il quartetto Lombardo che vince la prova dell’Inseguimento a squadre donne allieve. Camilla Locatelli, Federica Venturelli, Elettra Paganelli e Marta Pavesi si laureano campionesse italiane e con il tempo di 3’49″085 stabiliscono il nuovo record italiano di categoria. Le buone prestazioni delle donne allieve continuano poi nelle prove dell’omnium Endurance dove Camilla Locatelli conquista il 6º posto nella classifica finale seguita dalla compagna Carola Ratti; sono sempre loro che nella prova finale della Madison donne allieve che concludono i loro campionati italiani in coppia al 6º posto della classifica.

Per le donne esordienti buona prova per la portacolori Letizia Pirola che passate le qualificazioni, conquista il 13º posto in classifica generale dell’Omnium Endurance; mentre Anna Colombo, rientrata dall’infortunio al gomito delle scorse settimane, rimane appena tagliata fuori dalle selezioni del torneo di velocità. Anche il presidente del sodalizio brianzolo si dice soddisfatto e dichiara: “Il “Torrazzo” si veste dunque, ancora una volta di tricolore con la allieva Camilla Locatelli. Prendiamo esempio dallo sport per ravvivare in noi quel giusto spirito agonistico con il quale affrontare anche le “salite” più impegnative. Nel ciclismo come nella vita: mai smettere di pedalare.” (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Deborah Rigamonti – Ufficio Stampa S.C. Cesano Maderno

Comments are closed.