Breganze – Millenium: l’esordiente Noemi Tosin e’ vicecampionessa tricolore

Pubblicato 13 Luglio 2021 | Strada

Si chiude con un dieci in pagella la spedizione tricolore delle formazioni esordienti e allieve del Breganze Millenium. In gara infatti ai campionati italiani su strada, nell’esigente circuito di Chianciano Terme (Si) a prendere il via per prime sono state le ragazze esordienti al secondo anno di categoria. Si sanno ben comportare tutte e quattro le nostre atlete in gara, in particolar modo Matilde Cenci e Michelle Bovolenta, sempre nelle primissime fila del gruppo. Sono proprio loro infatti a tagliare la linea del traguardo molto positivamente entrambe appena fuori dalla top 20, tra le immediate inseguitrici del drappello di testa formatosi nell’ultima ascesa di giornata. Segue molto bene poi nel giro di un minuto anche Ilaria Marinetto, così come ottimamente sa difendersi anche Eleonora Dalla Costa.
 
Tra le ragazze al primo anno, invece, la corsa è stata resa molto selettiva sin da subito per gli elevati ritmi imposti sul gruppo. Stabilizzatosi quindi a metà gara al comando un drappello di una quarantina di unità, a prendere le redini della corsa è una spettacolare Linda Rapporti che, conquistata la testa del gruppo, mantiene viva la corsa imponendo il suo ritmo in salita. Nell’ascesa finale a Chianciano, infine, la corsa vede prendere il largo un’azione prima di sei unità e poi di quattro, dove prontamente sa inserirsi la ruota della nostra Noemi Tosin. Nella ristretta volata finale, quindi, ad avere la meglio è la lombarda Maria Acuti (Valcar Travel Service), mentre con uno sprint combattutissimo l’argento lo strappa la nostra Noemi Tosin, seconda assoluta davanti a Matilde Rossignoli (Luc Bovolone). Seguono quindi attorno alla ventesima posizione anche due eccellenti Linda Rapporti e Ilaria Fortuna. Mentre Gaia Morello è purtroppo coinvolta in una caduta nelle fasi iniziali di gara, Asia Comberlato e Maria Panozzo sanno infine condurre la loro prova molto positivamente.
 
Commenta il diesse Sara Pillon: “Quello che abbiamo appena chiuso è un weekend che è andato a coronare il lungo lavoro delle nostre ragazze più giovani. Gli spendidi risultati ottenuti sono solo la ciliegina sulla torta di una giornata veramente emozionante: le ragazze hanno infatti saputo condurre l’appuntamento più importante della stagione con grande maturità, affrontandolo con serietà e soprattutto con spirito di gruppo, unite in un obiettivo comune. Mettersi in gioco alla ricerca di un titolo tricolore non è mai semplice, soprattutto alla loro età, ma il modo con cui sono scese in gara ci ha lasciati tutti stupiti e, già prima del traguardo, emozionati. Ringrazio quindi per la fiducia e l’opportunità la dirigenza tutta del Breganze Millenium, che ci ha accompagnati a questo appuntamento nel migliore dei modi, nonché i nostri amici sponsor, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile.
 
Conducono una prova molto impegnativa, con le torride temperature presenti sabato pomeriggio, anche le nostre allieve in gara Mila Lunardelli, Laura Serena, Eshter Luna Gazzola, Mia Costantini e Vittoria Zattera. Sulle stesse strade delle ragazze esordienti le nostre atlete selezionate dalla rappresentativa regionale hanno dovuto fare i conti con condizioni di gara veramente impegnative, che hanno fatto si che a tagliare la linea del traguardo fossero solo poche decine di atlete. Ben si sa mettere quindi in luce Esther Luna Gazzola, che riesce a chiudere la prova nella pancia del gruppo all’arrivo. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.