Breganze – Millenium: il resoconto delle gare disputate ad Arcade (TV)

Pubblicato 9 Giugno 2021 | Strada

Si chiude con un bilancio che da buone conferme il 14° Trofeo Ernesto Pavan e figli di Arcade (Tv), prova riservata alle ragazze esordienti e allieve. Nei tre giri pianeggianti di 6.6 chilometri riservati alla categoria esordienti, in un circuito con dei passaggi piuttosto tecnici, ben si sa comportare in particolar modo Gaia Morello, sempre nelle primissime posizioni del gruppo al controllo della corsa. Ad essere decisiva è tuttavia l’asperità di via Arditi, uno strappo di poco più di mille metri dalle pendenze anche ben superiori al 10%, che si ricongiunge all’ormai celebre dorsale panoramica del Montello.

Riescono ad evadere con un minimo ma rassicurante margine di vantaggio due avversarie, mentre nel primo gruppo di poco più di una decina di unità agilmente si inseriscono Matilde Cenci e Noemi Tosin. Nella volata finale per il terzo posto riescono quindi a chiudere rispettivamente quarta e quinta assoluta, andando a centrare due nuovi ottimi piazzamenti stagionali. Nel secondo drappello all’inseguimento a meno di un minuto chiudono anche Gaia Morello, attorno alla ventesima posizione, assieme a Ilaria Fortuna e a una sorprendente Linda Rapporti. Chiudono in seguito quindi anche Ilaria Marinetto, Asia Comberlato, Maria Panozzo ed Eleonora Dalla Costa.

Gara ancora più impegnativa e compromessa dalle piogge nella prima parte di gara è quella delle colleghe allieve. Per loro ad essere in programma sono state sei tornate pianeggianti e ben tre passaggi sul GPM di via Arditi: una prova di spessore, dunque, quella a loro riservata e che ha visto il gruppo darsi battaglia sin dal primo passaggio in salita. Sanno ben resistere ai diversi forcing di giornata Esther Luna Gazzola, Laura Serena e Anna Cecconello, che riescono a chiudere nel gruppo principale una prova molto impegnativa in questo primo weekend di Giugno. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.